11 dicembre 2016

Ardea – Controlli anti-degrado: in 50 giorni fatte 40mila euro di multe

Ammonta a 40mila euro la quantità delle multe elevate ad Ardea dalla polizia locale e dalle guardie ecologiche in cinquanta giorni, dal primo luglio al 20 agosto per reati connessi alla raccolta dei rifiuti.
Questo è il risultato del lavoro di controllo fatto sul territorio che ha portato a fare 141 sanzioni. In totale, 71 sono state accertate dagli agenti della locale e 70 dalle guardie ecologiche (che, ad Ardea, operano grazie al lavoro delle associazioni i cui iscritti, dopo un corso specifico, hanno ottenuto un particolare decreto). Le violazioni sono legate alla raccolta differenziata, a rifiuti che vengono buttati abusivamente in luoghi non consentiti, ai lotti sporchi e al decoro urbano più in generale.
“Ringrazio tutti, i volontari e i nostri agenti – ha spiegato il sindaco di Ardea Luca Di Fioriper lo straordinario lavoro che stanno conducendo in estate. Agli agenti, poi, va un grazie particolare anche perché il nostro corpo è sotto organico e si stanno dividendo per la cura del territorio, il rispetto dell’ambiente e la viabilità delle tante manifestazioni che hanno interessato – e stanno interessando – tutto il litorale. Questi sono i dati concreti del controllo che facciamo tutti i giorni, ma è indubbio come sia necessario il coinvolgimento di tutti i cittadini per evitare che quei pochi incivili possano continuare a sporcare la città. Il supporto di tutti è fondamentale per spiegare, a chi non lo ha ancora capito, che ad Ardea è attivo il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti”.
About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.