6 dicembre 2016

Ceccano – Arrestato in flagranza di reato per lesioni personali aggravate e violazione di domicilio

L’uomo si è recato presso l’abitazione dell’ex moglie, dopo aver saputo che in casa si trovava il suo nuovo compagno. Giunto alla porta, dopo essere entrato  utilizzando una copia delle chiavi rimasta in suo possesso, alla presenza della donna e del figlio di appena due anni, colpiva il rivale in amore al torace con un punteruolo. Il malcapitato, veniva subito ricoverato presso l’Ospedale di Frosinone con una prognosi di trenta giorni, per “pneumo-torace post traumatico”. L’immediato e tempestivo intervento dei militari, ha permesso di rintracciare l’aggressore ancora nei pressi dell’abitazione della donna e arrestarlo. A seguito di un accurata ricerca i militari riuscivano anche a ritrovare dietro una siepe l’arma utilizzata e quindi porla sotto sequestro. Nella tarda mattinata odierna presso il Tribunale di Frosinone è stato convalidato l’arresto e all’uomo, che è stato rimesso in libertà, è stato imposto di non avvicinarsi all’ex moglie.

About Emanuele Bompadre 8233 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.