6 dicembre 2016

Pole di Zarco in Repubblica Ceca

Il francese ha centrato la sua 5ª pole position stagionale al bwin Grand Prix České republiky davanti a Rabat e Rins.

Il leader del Campionato Moto2™ Johann Zarco (Ajo Motorsport) partirà per la 5ª volta in questa stagione dalla prima casella dello schieramento. Nel corso della sessione delle qualifiche ufficiali della classe intermedia, il francese si è reso autore del nuovo record della pista con un crono di 2’01”614, strappando via il primato al Campione del Mondo in carica, Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS). Lo spagnolo partirà per la 4ª volta in questa stagione dalla seconda casella.

Carico di adrenalina dopo la sua prima vittoria in Moto2™ al Gran Premio a Indianapolis, il rookie Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40) ha conquistato la prima fila per la 4ª volta in questo 2015.

L’altro debuttante della classe intermedia, Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) ha centrato la sua miglior qualifica in questa stagione con il 7° tempo. Il Campione del Mondo uscente della categoria cadetta non ha infatti brillato nella prima parte del Campionato, salvo poi recuperare posizioni in gara.

Ancora una volta Sam Lowes (Speed Up Racing) si conferma il primo pilota con il telaio Speed Up, ma l’inglese ha ben poco da festeggiare: è la prima volta quest’anno che non si qualifica entro i primi dieci, scattando domani dalla 13ª casella.

I compagni di squadra dell’AGR Team, Axel Pons e Jonas Folger, chiudono la Top 10 e si trovano a 1″ dal poleman della giornata. Nelle FP3 del mattino, il tedesco ha staccato il miglior crono, mentre nelle decisive qualifiche del pomeriggio ha perso più di mezzo secondo. Il suo connazionale, Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP) resta stabile al 4° posto davanti agli svizzeri Thomas Luthi (Derendinger Racing Interwetten) e Dominique Aegerter (Technomag Racing Interwetten).

Il migliore degli italiani è stato Franco Morbidelli (Italtrans Racing Team); dopo aver affrontato una prima giornata di prove gravitando a metà classifica, il romano oggi è riuscito a migliorarsi sensibilmente conquistando il diritto di partire dall’8ª casella della griglia.

Più attardati gli altri due italiani: i compagni di squadra del team Forward Racing, Lorenzo Baldassarri e Simone Corsi, tornati a Brno dopo aver saltato l’appuntamento di Indy. Il 18enne marchigiano è caduto al termine delle qualifiche alla curva 11 senza riportare conseguenze.

Anche il francese Louis Rossi (Tasca Racing Scuderia Moto2) è stato autore di una caduta alla curva 3 e con la 20ª casella è il primo pilota con una Tech 3, seguito dal compagno di telaio Marcel Schrotter e dalle due Speed Up di Julian Simon e di Anthony West (QMMF Racing Team).

La classe intermedia tornerà in pista domani alle 09:10 per il Warm Up, mentre alle 12:20 scatterà l’undicesima gara della stagione 2015 del Campionato del Mondo Moto2™.
Fonte: MotoGP.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5967 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.