10 dicembre 2016

Centro Storico – 120mila euro di prodotti di lusso pagati con carte clonate, arrestate due persone

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Roma ed intensificati nella settimana di Ferragosto, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due cittadini del Gabon, una ragazza di 19 anni e un ragazzo di 25 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di utilizzo fraudolento di carte di credito e frode informatica.

La coppia, nel primo pomeriggio i ieri, è entrata in una boutique di via del Corso dove si è mostrata particolarmente interessata all’acquisto di un prezioso orologio del valore di 20.000 euro. La transazione è stata eseguita tramite carta di credito e dopo l’acquisto, i ragazzi sono usciti velocemente dal negozio perdendosi tra la folla di turisti che invade quotidianamente le strade delle vie dello shopping capitolino.

Quella strana premura ha indotto il titolare dell’esercizio, insospettito, a chiamare i Carabinieri: questi, appreso quanto appena accaduto, dopo essersi mesi in contatti con i servizi interbancari, in breve tempo hanno appurato che la spesa era stata fatta tramite una carta risultata clonata.

Sono subito scattate le ricerche dei due malviventi che, grazie anche alla descrizione fornita dal commerciante, sono stati individuati poco lontano, in via del Corso, dove avevano appena fatto un altro acquisto, una borsa griffata del valore di 2.000 euro, utilizzando la stessa carta clonata.

A quel punto i Carabinieri li hanno bloccati e portati in caserma: i successivi accertamenti hanno permesso di risalire alla stanza dell’albergo ove erano ospitati, ubicato in via del Tritone, al cui interno sono stati rinvenuti occhiali, borse, capi di abbigliamento, bracciali, orologi e altra merce, per un valore complessivo di 100.000 euro, oltre ad altre 7 carte di credito risultate clonate. La refurtiva, che era stata “acquistata” in numerose boutique del Centro Storico, è stata interamente recuperata e restituita.

I due cittadini del Gabon, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trattenuti in caserma, dove attenderanno di esser sottoposti al rito direttissimo

About Ruggero Terlizzi 2880 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it