9 dicembre 2016

Il Ducati Team torna in Europa per il GP della Repubblica Ceca

Dopo aver archiviato a Indianapolis la prima delle tre gare in calendario nel mese di agosto, il Ducati Team torna in Europa per l’undicesimo appuntamento del Campionato Mondiale MotoGP, in programma all’Automotodrom di Brno in Repubblica Ceca

Il tracciato ceco offre uno scenario davvero suggestivo per il pubblico, ma anche per squadre e piloti, visto che le sue caratteristiche principali consistono in un susseguirsi di curve di raggio diverso, unite a numerose salite e discese anche ripide. Veloce e scorrevole, il circuito di Brno è uno dei tracciati più apprezzati dai piloti anche per la sede stradale particolarmente ampia che permette più di una traiettoria ideale.

Nell’edizione dello scorso anno entrambi i piloti del Ducati Team si sono qualificati in prima fila: Andrea Dovizioso ha poi concluso al sesto posto, mentre il suo attuale compagno di squadra Andrea Iannone, con la GP14 del Pramac Racing Team, terminò la gara al quinto posto. Il pilota di Vasto ha anche vinto qui nel 2011 in Moto2.

Il programma del weekend di Brno inizierà venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle 09.55 mentre la gara, sulla distanza di 22 giri, è prevista per domenica alle 14.00.

Andrea Iannone (Ducati Team #29) – 4° (129 punti)

“A me in generale piacciono quasi tutti i circuiti, ma Brno è un circuito davvero molto bello e sono contento di correre qui domenica, anche se in questo momento è difficile prevedere cosa possiamo aspettarci dalla gara ceca. In teoria questa dovrebbe essere una pista più favorevole per la GP15, ma le ultime quattro gare sono state piuttosto complicate per noi e quindi ci dovremo impegnare insieme alla squadra per migliorare la situazione. Comunque guardiamo alla gara di questo weekend con fiducia e speriamo che a Brno potremo tornare a lottare con il gruppo di testa.”

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 6° (94 punti)

“La gara di Brno sarà interessante anche per capire a che livello siamo su questo tracciato, che ritengo molto bello e speciale. Credo che potremo essere messi meglio rispetto alle ultime gare e che la pista potrebbe esserci più favorevole, anche se la situazione generale è quella che abbiamo visto a Indianapolis. Ma sappiamo di dover continuare a lavorare sodo per migliorare le nostre prestazioni e, in ogni caso, spero che il momento negativo delle mie ultime gare finisca presto!”

L’Automotodrom Brno

Fino al 1982 le gare che si disputavano a Brno venivano organizzate su un circuito stradale nei dintorni della città, ma nella seconda metà degli anni ‘80 venne costruito un impianto permanente su cui a partire dal 1987, dopo vari anni di assenza dal calendario, è tornato a disputarsi il Gran Premio della Repubblica Ceca. Apprezzato sia dai piloti che dagli spettatori, il circuito di Brno si sviluppa attraverso colline boscose, che offrono un panorama stupendo del tracciato.

Giro più veloce in gara: Pedrosa (Honda – 2014), 1’56”027 (167.6 km/h)

Miglior Pole: Crutchlow (Yamaha – 2013), 1’55”527 (168.3 km/h)

Velocità massima: Pedrosa (Honda – 2013), 314.8 km/h

Lunghezza pista: 5.4 km

Lunghezza gara: 22 giri (118.9 km)

Curve: 14 (6 a sinistra, 8 a destra)

Inizio gara: 14:00 ora italiana

Così nel 2014

Podio: 1° Pedrosa (Honda), 2° Lorenzo (Yamaha), 3° Rossi (Yamaha)

Pole: Marquez (Honda) 1’55”585 (168.2 km/h)

Giro più veloce: Pedrosa (Honda) 1’56”027 (167.6 km/h)

Andrea Dovizioso

Moto: Ducati Desmosedici GP15

Numero di gara: 04

Età: 29 (nato il 23 marzo 1986 a Forlimpopoli, Italia)

Residenza: Forlì (Italia)

Gare: 232 (134 x MotoGP, 49 x 250cc, 49 x 125cc)

Primo GP: 2001 Gran Premio d’Italia (125cc)

Vittorie: 10 (1 x MotoGP, 4 x 250cc, 5 x 125cc)

Prima vittoria: 2004 Gran Premio di Sudafrica (125cc)

Pole: 16 (3 x MotoGP, 4 x 250cc, 9 x 125cc)

Prima Pole: 2003 Gran Premio di Francia (125cc)

Titoli Mondiali: 1 (1 x 125cc)

Andrea Iannone

Moto: Ducati Desmosedici GP15

Numero di gara: 29

Età: 26 (nato il 9 agosto 1989 a Vasto, Italia)

Residenza: Vasto (Italia)

Gare: 170 (43 x MotoGP, 51 x Moto2, 76 x 125cc)

Primo GP: 2005 Gran Premio di Spagna (125cc)

Vittorie: 12 (8 x Moto2, 4 x 125cc)

Prima vittoria: 2008 GP di Cina (125cc)

Pole: 9 (1 x MotoGP, 5 x Moto2, 3 x 125cc)

Prima Pole: 2008 GP di Malesia (125cc)

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.