10 dicembre 2016

Moto3, pole record per Kent a Indy

All’Indianapolis Motor Speedway, il leader del mondiale conquista la sua quarta pole stagionale con un giro record.

Danny Kent (Leopard Racing) continua nella sua marcia trionfale in questa stagione 2015 che l’inglese sta letteralmente dominando. Dopo le FP3 di questa mattina, il 21enne del Wiltshire ha confermato le sue performance strappando, già a sedicimi minuti dalla conclusione, la pole record di Indianapolis con il crono di 1’40”703; per il leader della categoria cadetta si tratta della quarta pole stagionale, la seconda consecutiva dopo quella del Sachsenring.

A 88 millesimi dall’inglese, in prima fila si piazzano le KTM di Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) e di Zulfahmi Khairuddin (Drive M7 SIC), bravi a staccare il tempo proprio sotto la bandiera a scacchi. Mentre per il malese, quella odierna rappresenta la miglior qualifica del 2015, per il rivale portoghese è un chiaro segnale della sua determinazione nel rincorrere il leader in fuga.

I due hanno soffiato la prima fila a Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3), finalmente incisivo in queste qualifiche dopo esser sempre gravitato ai margini della Top 10 nelle libere. Il 17enne di Rimini chiude così in quarta posizione a 172 millesimi da Kent, ma soprattutto è l’ultimo dei primi 4 piloti a scendere sotto il muro dell1’41”. La seconda fila è completata dal rookie Fabio Quartararo (Estrella Galicia 0,0) e dal Brad Binder, in sella alla seconda KTM ufficiale.

A 1 millesimo dal sudafricano, Efren Vazquez: il pilota basco, primo nella giornata di ieri, conferma il feeling con la sua Honda, aprendo di fatto la terza fila dello schieramento in cui si ritrova affiancato dai compagni di marca Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold) e Jorge Navarro, con il suo connazionale Jorge Martin (MAPFRE Team MAHINDRA) a chiudere la Top Ten.

Da quest’ultima rimane escluso, per soli 45 millesimi, Romano Fenati (Sky Racing VR46): l’ascolano, dopo la scivolata nelle FP3 del mattino, ha dato incoraggianti segnali di ripresa. Più attardati gli altri piloti tricolore: Locatelli è 21º, Bagnaia 24º, Tonucci 25º, Migno 28º e l’esordiente Lorenzo Dalla Porta (Husqvarna Factory Laglisse) 30º.

La categoria cadetta tornerà in pista domani alle 08:40 locali (le 14:40 in Italia) per il Warm Up, mentre alle 11:00 (le 17:00 italiane) scatterà la decima gara della stagione 2015 del Campionato del Mondo Moto3™.

Fonte: MotoGP.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.