3 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Igiene urbana, ieri mattina conferenza dei capigruppo per l’esternalizzazione

E’ tornata a riunirsi ieri mattina la conferenza dei capigruppo del Consiglio comunale di Cisterna.Presso la sala giunta al primo piano del Palazzo dei Servizi, oggi si è discusso principalmente del futuro del servizio di igiene urbana.
Oltre ai rappresentanti degli schieramenti politici ed al presidente del Consiglio comunale, Luigi Ganelli, erano presenti alla riunione anche il sindaco Eleonora Della Penna e l’assessore all’Ecologia, Marco Muzzupappa.
L’Amministrazione comunale ha condiviso con gli esponenti dell’opposizione i termini generali della proposta di esternalizzazione del servizio. Un orientamento, quello di affidare la gestione integrata dei servizi ambientali interamente ad un operatore esterno mediante una regolare procedura ad evidenza pubblica, che ha raccolto il favore di gran parte della minoranza.

Fugati anche i dubbi emersi nel corso dell’ultima riunione del Consiglio comunale: l’Amministrazione ha risposto a tutte le richieste di chiarimenti presentate dai rappresentati dell’opposizione, a cominciare da quelle relative al bilancio di Cisterna Ambiente, la società partecipata che ha gestito e sta gestendo attualmente il servizio.
Inoltre, gli amministratori si sono impegnati ad inserire nel prossimo bando tutte le clausole a salvaguardia dei lavoratori attualmente in forza a Cisterna Ambiente, in accordo all’articolo 6 del Contratto Collettivo di riferimento.

“La gestione della raccolta dei rifiuti è una questione estremamente delicata – ha commentato Eleonora Della Penna –. Dobbiamo essere particolarmente oculati nel fare questa scelta e massimamente attenti nel monitorare che tutti i passaggi risultino pienamente trasparenti. Per questo la nostra idea è stata fin da subito quella di condividere il più possibile le azioni salienti di questo cambio di gestione con tutti i membri della massima assise cittadina. Il confronto sereno e costruttivo che abbiamo avuto questa mattina con larga parte dell’opposizione ci conferma che stiamo facendo le mosse giuste, sempre con il pensiero rivolto verso i lavoratori di Cisterna Ambiente e al miglioramento degli standard qualitativi dell’attività di pulizia della città, di tutti i servizi relativi alla gestione dei rifiuti, a tutela dell’ambiente del nostro territorio”.

About Emanuele Bompadre 8222 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.