Castelli Romani – Accordo tra i sindaci e Cotral per la pianificazione del trasporto durante i lavori sul ponte

 

I Sindaci di Ariccia, Albano, Genzano, Castel Gandolfo, Lanuvio e Nemi e la Presidente del Cotral Amalia Colaceci si sono incontrati a Palazzo Chigi per pianificare il futuro prossimo dei trasporti su gomma sull’asse dell’Appia.

I partecipanti al tavolo, rilevando le evidenti criticità sui percorsi alternativi utilizzati dal servizio Cotral per la chiusura al traffico pesante del Ponte di Ariccia, hanno esaminato tutte le possibilità per alleviare i disagi dovuti alla chiusura del Ponte per i lavori di ristrutturazione e per garantire a cittadini e turisti un servizio di trasporti efficiente e razionale.

Le principali novità concordate vanno dal transito con i mezzi eco-compatibili sul Ponte e sull’Appia (dopo i lavori di ristrutturazione del Ponte) per il servizio Velletri-Roma e Velletri-Frascati all’eliminazione del transito sull’Appia Antica e su via di Vallericcia con i bus Cotral che transiteranno sulla Maremmana inferiore per via Trilussa nelle due direzioni.

Inoltre il servizio navetta da Piazza Cina (Genzano) a Piazza Mazzini (Albano) si svolgerà esclusivamente su via Appia Nuova transitando sul Ponte Monumentale fino alla sua chiusura per l’inizio dei lavori. Si è convenuto poi che eliminando le fermate Cotral su Borgo Garibaldi, sotto il Ponte Monumentale in direzione Velletri e tutte le fermate di Ariccia Centro storico e Galloro il servizio navetta verrà potenziato.

E ancora, è allo studio del Cotral una proposta per prolungare il servizio sostitutivo fino alla Piazza di Nemi. Per il transito dei  bus Cotral a Genzano si prevede il passaggio sulla tangenziale in direzione Velletri e sul Corso in direzione Roma.

I video del giorno