7 dicembre 2016

Calcio – Lega Pro, Nicholas di Mario conferma con la Lupa Roma

Dopo aver analizzato attacco, centrocampo e difesa, la nostra attenzione si sposta ora sui portieri con la conferma ufficiale dell’estremo difensore classe 1991 Nicholas Di Mario.

Dopo aver vinto il campionato d’Eccellenza tramite i play-off nella stagione 2011/2012 ed essere tornato alla Lupa Roma nello scorso inverno 2014/2015, Di Mario si è tolto la soddisfazione di debuttare in Lega Pro nella sfida interna contro l’Aversa Normanna. Ecco le sue parole durante il ritiro estivo: 

La Lupa Roma, al suo quinto anno di vita, vedrà nella rosa dei portieri Nicholas Di Mario: quali sono le tue sensazioni all’inizio di questa nuova stagione?

“Le sensazioni sono più che positive, vedo un gruppo molto affiatato che in ogni allenamento dà il massimo: dobbiamo continuare così e non mollare mai per raggiungere il nostro obiettivo che sarà quello di migliorare il piazzamento della passata stagione”. 

Tu eri presente nella prima stagione (2011/2012) quando attraverso i playoff riusciste ad essere promossi dall’Eccellenza alla Serie D: cosa ti porti dietro di quelle emozioni?

“L’anno della promozione dall’Eccellenza alla Serie D è stato un anno per me indimenticabile, credo che quel campionato possa entrare nella storia a dicembre con 11 punti di distacco e nessuno credeva che avremmo vinto il campionato e vincere tramite i play-off è stato sicuramente più emozionante e più entusiasmante per tutti noi”.

State disputando il ritiro estivo presso il quartier generale della Lupa Roma nel meraviglioso centro sportivo Eschilo: quanto è importante per voi calciatori avere un punto di riferimento così attrezzato e dei campi in erba naturale senza problemi logistici e di spazio?

“Io credo che avere un centro così bello sia molto importante per noi visto che ci permette di lavorare molto bene anche in ritiro. Non abbiamo scuse sui campi perché sono bellissimi, soltanto in Serie A si vede una tale organizzazione e questo rende merito alla progettazione della società che ci permette di lavorare in un grande centro sportivo”. 

Fonte fotografica:  D’Epifanio/Lupa Roma FC

Valerio D’Epifanio