5 dicembre 2016

Ostia – Trovato un cadavere nel parco di via Oletta

 

Il corpo di un uomo di colore è stato ritrovato questa mattina nel parco di via Oletta ad Ostia. Ad allertare le forze dell’ordine della Polizia Municipale, intorno alle 7:30, alcuni residenti che segnalavano un uomo colto da malore riverso in terra.

Gli agenti del Gruppo X Mare della Polizia Locale, una volta arrivati sul posto, hanno trovato il corpo di un uomo in avanzato stato di decomposizione. È stata allertata immediatamente la polizia scientifica. Sulla vicenda stanno attualmente indagando gli uomini del Commissariato Lido.

Da quanto si apprende al momento, l’uomo non è stato ancora identificato, ha una età apparente di 40-45 anni ed indossa jeans ed una polo rossa, ma senza scarpe; il corpo presenta anche una profonda ferita alla testa. Il decesso sembra risalire a due o tre giorni fa.

Gli inquirenti, al momento non escludono nessuna ipotesi,  l’unica certezza è che il corpo non si trovasse li da diversi giorni; infatti il cadavere è stato trovato riverso sotto i pini della cosiddetta duna, il rilievo che fiancheggia una stazione di sollevamento fognario in disuso, ed era ben visibile dalla strada.  Su via Desiderato Petri, strada parallela al luogo del ritrovamento, ogni lunedì e venerdì si tiene il mercato saltuario ed è verosimile quindi che venerdì scorso il cadavere non fosse presente in quel posto.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it