8 dicembre 2016

Instagram marketing: le potenzialità per le aziende

 

Il social network fotografico usato da 300 milioni di utenti è in forte crescita: come sfruttarne le potenzialità nell’ambito di una social media strategy

Un recente studio a cura di eMarketer ha evidenziato come il fatturato di Instagram sia in forte crescita.

L’ascesa del social network è riconducibile al successo di immagini e foto, alla possibilità di filtrare i contenuti per hashtag e tendenze ma anche localizzazione geografica.

Al momento sono 300 milioni gli utenti attivi sul social media, i quali postano quotidianamente circa 70 milioni di foto. Con un fatturato di 595 milioni di dollari nel 2014, l’azienda assume un ruolo sempre più rilevante nell’ambito delle strategie di social media marketing.

eMarketer stima che Instagram registrerà un fatturato superiore a quelli di Google e Twitter per quanto riguarda gli annunci display su mobile. Secondo lo studio il fatturato raggiungerà i 2,39 miliardi di euro entro il 2017.

Per comprendere come sfruttare al meglio le potenzialità del social network vediamo si seguito alcuni consigli a cura della social media agency Optimized Group.

  • É opportuno selezionare e costruire la strategia social media più adeguata alle esigenze di ciascun brand ed azienda. Individuare la propria nicchia di riferimento, il target e le modalità di coinvolgimento degli utenti più attrattive ed accattivanti è indispensabile per farsi notare e creare engagement.
  • Sfruttare i nuovi canali social media come Instragram e le potenzialità derivanti dalla visual communication è un elemento dall’enorme potenziale per accrescere la fanbase di riferimento, effettuare una call to action, accrescere conversioni, ROI e brand awareness.

A partire dalla versione 7.0 di Instagram sono state introdotte nuove funzionalità che rendono la piattaforma uno strumento per visualizzare, al pari di quanto già avveniva con Twitter, foto in tempo reale.

Per mezzo della nuova tab di ricerca “Esplora” gli utenti sono in grado di visualizzare tendenze, luoghi e gallerie fotografiche. Anche se la funzione “Curated Collections” non è ancora stata introdotta in Italia, negli altri Paesi il team Instragram offre la possibilità di visionare gallery ogni volta differenti.

Fare advertising su Instagram – L’Instagram marketing diverrà sempre più uno strumento utile alla aziende per incrementare il proprio business online. Il servizio Ads, già attivo in otto Paesi (Stati Uniti, Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Giappone e Regno Unito) è previsto in Italia a partire dai prossimi mesi.

Si potranno impostare campagne targettizzate per età, genere e localizzazione. Saranno introdotte anche Carousel Ads, ovvero rollout per visualizzare fino a quattro immagini, così come un link al sito per agevolare conversioni e ritorno d’investimento.

Alta risoluzione (1080×1080 pixel) delle foto caricate sul social media e stringa di ricerca da desktop implementeranno la fruizione da desktop e la qualità dei contenuti visibili.