10 dicembre 2016

Giornata internazionale frutta e verdura, Avenali: “Opportunità per parlare della filiera corta”

In occasione della Festa Internazionale della frutta e della verdura, la Regione Lazio con una iniziativa a Campo de’ Fiori coglie l’opportunità per raccontare e rilanciare tematiche importanti come l’agricoltura di qualità del nostro territorio insieme ai rilevanti risultati raggiunti grazie agli investimenti realizzati in questi due anni di governo regionale. Si tratta di un evento promosso in occasione di Expo 2015 che ritengo molto significativo perché mette in evidenza le qualità nutrizionali dei prodotti, le eccellenze dei mercati locali, puntando su territorialità e stagionalità” lo afferma in una nota Cristiana Avenali, consigliera regionale e coordinatrice della Commissione Ambiente e Agricoltura del PD Lazio.

Prodotti sani, che raccontano anche il territorio dal quale provengono, biologici, certificati, che puntano sulla natura, come quelli dei Parchi che hanno un valore aggiunto riconosciuto dal consumatore per il fatto di essere prodotti nei Parchi e racchiudere insieme natura, qualità del territorio e qualità del cibo e che quindi contribuiscono a migliorare la qualità della vita delle persone –continua la Consigliera”.

Un ulteriore strumento a sostegno di questa politica vuole essere la proposta di legge che promuovere i prodotti di qualità provenienti da filiera corta, alla quale sto lavorando da tempo insieme all’Assessore Sonia Ricci e a tanti colleghi consiglieri. Il testo è stato già esaminato in commissione agricoltura, e attende ora il passaggio in Commissione Bilancio per poi poter approdare in Aula. Spero che tutto questo possa avvenire in tempi brevi, per poter inserire un ulteriore tassello a sostegno dell’agricoltura territoriale e di qualità che oggi stiamo festeggiando.” Conclude Avenali.