9 dicembre 2016

Roma – M5S: “Maggioranza e opposizione concordano, M5S fuori dalle commissioni”

“L’opposizione di destra vuole attribuire la Commissione Trasparenza alla Mennuni, esponente della destra romana, forza politica azzoppata a seguito delle indagini di Mafia Capitale. A breve la Commissione Revisione della Spesa, presieduta da Daniele Frongia M5S, arriverà a fine mandato e non sarà rinnovata: del resto lavorava molto, denunciando oltre 1 miliardo di sprechi annui.

In aula passa l’accordo bipartisan per escludere il M5S : evidentemente, la trasparenza vera e la capacità di sapere fare bene di conto, sono due caratteristiche mal tollerate sia dalla maggioranza che dall’opposizione. Forse pensano che in questo modo la casa di vetro opaco possa tornare a dormire sonni tranquilli”