8 dicembre 2016

Concerti a Roma, cosa aspettarci questa seconda parte d’Estate

25/06/2014 Roma stadio Olimpico, concerto di Vasco Rossi, nella foto i fan

imageChe estate musicale c’è da aspettarsi a Roma? Beh, la risposta è facile: un’estate piena di grandi nomi e di artisti di culto, da vivere a stretto contatto col palco. E scopriamole dunque, le date dei concerti più coinvolgenti dell’estate romana, a partire da fine luglio fino alla fine di agosto.

Gli eventi di fine luglio

Cominciamo con il 25 luglio, una data piena di concerti.
Per gli appassionati di musica indipendente segnaliamo Damien Rice, il raffinato cantautore irlandese, che suonerà all’Auditorium Parco della Musica. L’ultima fatica dell’autore della intense The Blower’s Daughter e Cannonball è intitolato My Favourite Faded Fantasy.

Tutt’altro genere per l’esplosivo Caparezza, che esalterà i numerosi fan all’Ippodromo delle Capannelle (sede di numerosi concerti, a vedere il calendario di Onstageweb.net).

Un altro gruppo simbolo dell’indie rock europeo, i Deus, porteranno il loro rock di classe a Villa Ada.

Concludiamo gli eventi previsti per questa data con il gruppo spagnolo Jarabe De Palo, molto popolare nei primi anni 2000, alla Galleria Commerciale Porta di Roma, e l’ex Denovo Mario Venuti suonerà i brani de Il tramonto dell’Occidente e le canzoni che l’hanno portato al successo al Valmontone Outlet.

Il 26 luglio sono programmati il concerto di Fabrizio Moro, l’autore di Pensa, all’Auditorium Parco della Musica, e di Shaggy (chi non ricorda Boombastic?), in compagnia della Tantrumm Band, alla Città dell’Altra Economia.

Un nome storico del rock italiano, i Marlene Kuntz, suoneranno il 29 luglio a Villa Ada: la band originaria di Cuneo ha pubblicato l’ultimo album studio, Nella tua luce, nel 2013.

Il 27 luglio sarà il momento di una star internazionale di grande richiamo, Lenny Kravitz, che salirà sul palco dell’Ippodromo delle Capannelle. Sempre lo stesso giorno, un cantautore fra i più importanti della musica italiana, Paolo Conte, suonerà all’Auditorium Parco della Musica, mentre la Bandabardò farà la sua esibizione ricca di ritmo e vitalità a Villa Ada.

Dalla fredda Islanda, il 29 luglio arriva Bjork: la poliedrica artista, il cui ultimo album è Vulnicura, sprigionerà la sua voce cristallina all’Auditorium Parco della Musica. Un appuntamento da non perdere per gli appassionati della geniale cantante islandese.

Il 30 luglio  il trio Fabi Silvestri Gazzè si esibirà all’Ippodromo Capannelle, dove presenteranno l’album, Il padrone della festa, il primo insieme dei tre cantautori romani.

I concerti di agosto

Agosto si apre con il concerto dei Bud Spencer Blues Explosion: il duo rock-blues si esibirà a Castel Gandolfo il primo giorno del mese.
Sempre il primo agosto una leggenda del funk mondiale farà la sua tappa a Roma: George Clinton, insieme ai Parliament Funkadelic (le due band di cui è stato leader negli anni ’70), suonerà alla Citta dell’Altra Economia. Chi ama l’energia del funk, è caldamente invitato a partecipare!

A Subiaco, il 9 agosto, si esibirà Cristiano De Andrè: il cantautore genovese, figlio dell’indimenticabile Fabrizio, ha pubblicato l’ultimo album nel 2013 e ha partecipato al Festival di Sanremo 2014 con due brani: Invisibili (vincitore del premio della critica Mia Martini) e Il cielo è vuoto.

Passiamo al 26 agosto, quando alla Città dell’Altra Economia arriveranno i Gogol Bordello e il loro pazzo mix di punk, reggae, hip-hop e musica tradizionale ucraina. La band, guidata dall’energico Eugene Hütz, è costituita da ben 8 elementi.

Concludiamo la rassegna di agosto con il concerto dei Negrita, reduci dal successo di 9, il disco in vendita dallo scorso marzo, che suoneranno all’Ippodromo delle Capannelle il 30.