5 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Milan-Legnano 5-1

MILAN: Diego Lopez; Abate, Alex, Rodrigo Ely, Albertazzi; Poli, Jose Mauri, Bonaventura; Suso; Niang, Mastour. In panchina: Abbiati, Donnarumma, De Sciglio, Honda, Cerci, Nocerino, Verdi, De Jong, Pessina, Cutrone, Bertolacci, Calabria. All. Sinisa Mihajlovic

LEGNANO: Houehou; Ortolani, Castroflorio, Rovrena, Mele, Salvigni, Laraia, Provasio, Anelli, Hazah, Valtulina. In panchina: Soriente, Cusaro, Airoldi, Rossi D., Rossi A., Pizzi, Oppici, Dall’Omo, Comani, Cerri, Busi, Blandini, Binda, Comperchio. All. Di Gioia

LA PARTITA.
1′ TEMPO:
– Gara iniziata. Il Milan si è allenato in mattinata. Padroneggiano bene la situazione Rodrigo Ely in difesa e Jose Mauri in mezzo al campo.
– Infortunio per Abate dopo 8 minuti di gioco.
– Al 9′ Legnano in vantaggio, gol di Anelli in contropiede, rete simile a quella subita in avvio contro l’Alcione. 0-1.
– Al 12′, entra Calabria al posto di Abate.
– Al 13′ conclusione pericolosa di sinistro di Suso, parata da Houehou.
– Al 15′ Niang calcia a lato al volo su cross di Calabria.
– Al 16′ bel gesto tecnico di Mastour, bel tiro e deviazione in angolo.
– Al 22′ tiro centrale dalla distanza di Niang. Parato.
– Al 24′ Occasione per Suso dopo una serpentina, ma il Legnano sbroglia al limite dell’area piccola.
– Al 25′ Calabria sfiora il palo in scivolata.
– Al 31′ punizione a favore del Milan. Alta.
– Al 32′ prima occasione di testa per il Milan con Mastour. Poi sostituzione: Abbiati al posto di Diego Lopez.
– Al 33′ sfiora il pareggio Niang che costringe il portiere del Legnano ad una grande parata. Sul calcio d’angolo, Ely pericoloso di testa.
– Al 37′ bellissima triangolazione Niang-Mastour-Niang con il francese che calcia a botta sicura ma c’è la deviazione in angolo.
– Al 38′ calcio d’angolo Milan, sponda di Alex e gol di Poli sotto misura. 1-1.
– Al 40′ bella azione personale di Niang vicino al raddoppio.
– al 41′ ancora gol rossonero su calcio d’angolo, colpo di testa di Alex. 2-1.
– al 42′ gran gol-magia di Mastour, botta importante dalla distanza. 3-1.
FINE PRIMO TEMPO: 3-1 per il Milan. Squadra rossonera in costante proiezione offensiva. Presente Adriano Galliani in tribuna al “Chinetti” di Solbiate Arno.

2′ TEMPO:
– Entrano in campo per il Milan: De Sciglio, De Jong, Honda, Bertolacci, Cerci, Nocerino, Verdi.
– Nel 1′ tempo la fascia di capitano è passata prima da Abate a Alex e poi da Alex ad Abbiati.
– Dopo 45 secondi, Cerci subito pericoloso.
– Al 2′ colpo di testa interessante di De Jong su azione di calcio d’angolo. Nel Legnano in porta Soriente al posto di Houehou.
– Al 3′ su azione di calcio d’angolo, salvataggio sulla linea da parte del Legnano.
– Al 4′ ancora pericoloso De Jong di testa.
– Al 7′ grande occasione per Bertolacci che calcia alto solo davanti al portiere.
– Cerci nel vivo delle azioni d’attacco del Milan.
– Al 15′ in campo Donnarumma al posto di Abbiati.
– Al 16′ rientra in campo Alex, al posto di Albertazzi. Capitano diventa De Jong.
– Al 18′ Bertolacci lancia De Sciglio, cross da sinistra e gol di Honda. 4-1.
– Al 26′ Alex strappa il pallone al Legnano, inizia una bella azione conclusa ottimamente in gol da Verdi. 5-1.
– Al 37′ palo pieno di Cerci che era sul punto di fare gol, solo davanti al portiere.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5944 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.