9 dicembre 2016

Formia – Per un giorno capitale del racconto giallo

Si è conclusa Venerdì 10 Luglio 2015 con la Serata di Premiazione dei Finalisti, al Porto Grande di Formia, la seconda edizione di “Formia in Giallo” concorso nazionale per racconti inediti ambientati a Formia. Dopo il grande risultato della prima edizione, tenutesi nellaTorre di Mola nel 2014,anche questa seconda edizione ha confermato in pieno le aspettative, allargando l’ambito narrativo.

I sei racconti finalisti, tutti legati da un unico filo rosso di moralità, hanno spaziato su più generi e personaggi: Il Carabiniere TESSENA nel racconto di Paolo De Bonis “La Farina del Diavolo va sempre in Malora” – la giornalista “senza nome” di “Post fata, resurgo?”, il blogger Damiano “Formia crazihors”, la vedova solitaria Rosa “Alle 12 di agosto in via Vitruvio non cammina nessuno”, l’ “aenigma” di “Dal greco aenigma” e le pennellate delle immagini di “Olive e Veleno”: Nata con l’idea di legare in maniera sempre più serrata i concetti di “cultura e turismo”, con il lavoro dell’associazione “Formia Turismo” di Vito Auriemma, anche questa seconda edizione del concorso ha registrato un gran numero di partecipanti, ma soprattutto una grande qualità delle stesure ricevute.

La strada nella scelta dei sei finalisti, infatti, è stata lunga e attentamente seguita da una giuria di esperti che hanno decretato la vittoria del blogger Delio Fantasia con il racconto “Formia Craziors”: dall’aiuola di Formia, nei giorni prima di Natale, rubano il cavallo della luminaria; la cui testa viene appesa dinanzi alla villa del sindaco Pappagogna.

Scoppia il caso, alcuni biglietti minatori lasciano presupporre una possibile rivendicazione da parte della camorra. L’unico a non crederci è il blogger Damiano di “pennarossa.it”, che collaborando con il neo commissario Catania, donna giovane e più intraprendente di ciò che appare, riesce a scoprire il vero colpevole.
Insomma “Formia in Giallo”si conferma una vetrina per la città di Formia, un’opportunità per chiunque volesse misurarsi nello scrivere un racconto o un romanzo,anche per semplice passione. L’iniziativa,per precisa scelta,non gode di alcun finanziamento pubblico o privato ed è totalmente autofinanziata,con grande sacrificio dei soci.

L’appuntamento è con la prossima edizione, la terza, che si prepara già ad essere una nuova grande sfida con l’istituzione di una nuova sezione dedicata ai “romanzi gialli”. Si potrà partecipare inviando gli elaborati già a partire dal 15 settembre 2015. Tutte le informazioni e i dettagli sono disponibili sul sito www.formiaingiallo.it

About Emanuele Bompadre 8283 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.