11 dicembre 2016

Petrella Salto – Una birra di troppo e scatta la lite, un arresto e un ricovero in ospedale

I carabinieri della stazione di Fiamignano, l’altra notte hanno tratto un in arresto un cittadino rumeno del luogo, S. V. 22enne per il reato di lesioni aggravate ai danni di un suo connazionale. La lite, avvenuta nella frazione di Borgo San Pietro, è scaturita a causa di qualche birra di troppo.

I fumi dell’alcool hanno fatto si che una parola di troppo, per una serie di fortunate cause non si sia tramutata in tragedia. Difatti, ad un certo punto della discussione S. V. ha tirato fuori un coltello ed ha aggredito il connazionale, colpendolo con un fendente alla gamba sinistra.

L’intervento della pattuglia di Fiamignano, allertata da una segnalazione sul 112, intervenuta prontamente, ha evitato che la lite degenerasse in ben più gravi conseguenze.

La successiva perquisizione personale, ha permesso anche il rinvenimento dell’arma usata dall’aggressore che e’ stata sequestrata mentre il cittadino rumeno e’ stato tratto in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

Il malcapitato, trasportato presso l’ospedale di Rieti, è stato diagnosticato affetto da una ferita lacero contusa alla gamba sinistra e giudicato guaribile con dieci giorni di prognosi.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.