3 dicembre 2016

Gianicolense – Rapina in un alimentari con un coltello, grave il titolare

Quando sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato era riverso in terra ferito, sporco di sangue e in stato di shock. 25 anni, cittadino del Bangladesh titolare di un piccolo esercizio commerciale in via Raffaele Battistini – sulla Gianicolense – era appena stato vittima di una rapina; un malvivente lo aveva aggredito ferendolo con una bottiglia rotta ed un coltello, portandosi poi via il registratore di cassa.

Nell’immediato gli agenti del Commissariato San Paolo hanno soccorso la vittima, successivamente accompagnata in ospedale, dove si trova tuttora ricoverata per le gravi ferite riportate.

Subito sono poi partite le indagini con l’ascolto dei passanti e dei residenti, uno dei quali ha riferito di avere visto poco prima un uomo uscire dal locale e allontanarsi frettolosamente con un grosso oggetto tra le mani. Le rapide e immediate “battute” delle zone limitrofe hanno così permesso di rintracciare l’autore della rapina e dell’agrresione poco distante.

L’uomo, successivamente identificato per D.S. ucraino 38enne, è stato infatti individuato in angolo di una strada non lontana mentre stava cercando di aprire il registratore di cassa. Accompagnato negli uffici di Polizia il 38enne è stato arrestato per i reati di rapina aggravata e tentato omicidio.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.