Bracciano – Deroga blocco assunzioni ospedale Padre Pio, Sala: “Notizia positiva”

“E’ la buona notizia che aspettavamo”. Così il sindaco di Bracciano Giuliano Sala commenta la firma del il Decreto del Commissario ad acta per la Sanità della Regione Lazio n. 303 del 2 luglio 2015 che, tra le altre cose, autorizza la Asl Rm/F ad assumere in deroga al blocco del turn over di personale sanitario a tempo pieno e indeterminato 2 Dirigenti Medici di Chirurgia Generale, 2 Dirigenti Medici di Ortopedia e Traumatologia, 1 Dirigente Medico di Anestesia e Rianimazione per l’ospedale Padre Pio di Bracciano.




“Dopo il decreto n. 00197/2015 che ha allontanato l’ipotesi di riconversione-chiusura del presidio ospedaliero – aggiunge Sala – il nuovo provvedimento conferma la volontà di rilancio della struttura a tutti i livelli istituzionali. Il Comune di Bracciano che in questi anni si è battuto in tutte le sedi per il mantenimento dell’ospedale e per una razionalizzazione dei servizi, apprezzando l’accoglimento delle nostre richieste in termini di potenziamento del personale medico e sanitario che l’ultimo decreto autorizza, è sempre attento nel sostenere azioni mirate a garantire il diritto alla salute sul territorio. In questa ottica, anche in qualità di referente dei sindaci del Distretto F3 all’interno della conferenza dei sindaci della Asl Rm/F sarà importante ora rivalutare le indicazioni del patto aziendale alla luce delle positive novità che in queste ultime settimane hanno investito l’ospedale Padre Pio di Bracciano”.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10281 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.