7 dicembre 2016

Formia – “Venezia-Montecarlo village”, buona la prima

Taglio del nastro e primo giro tra gli stand: ristorazione, mare, promozione del territorio. Poi il talk-show sul turismo sportivo e, in serata, gran finale con lo straordinario live di James Senese e Napoli Centrale. E’ partita ieri sera al molo Vespucci la grande avventura del “Venezia-Montecarlo Village”, il contenitore di eventi e spettacoli che per una settimana accompagnerà l’approdo a Formia della superclassica di motonautica, in programma il prossimo 9 e 10 di luglio.

Inaugurazione con Maurizio Tallerini, presidente del Consiglio Comunale e del Comitato organizzatore locale della “Venezia-Montecarlo”, accompagnato dalle forze dell’ordine e dai vertici di Capitaneria di Porto e Ufficio Locale Marittimo di Formia. Taglio del nastro con la madrina della manifestazione, Mirella Sessa, conduttrice di Rai 5 e un’ampia esperienza alle spalle dopo il boom della giuria popolare a Miss Italia 2009.

Subito dopo l’interessante talk show su “Turismo sportivo, tra passione e business”, moderato da Gianfranco Coppola, giornalista Rai e membro esecutivo di Aips Europe. Hanno preso parte alla discussione il pluricampione di pallanuoto Pino Porzio, oggi managing director dell’Associazione “Milleculure” e il professor Giuseppe Russo dell’Università di Cassino e del Lazio meridionale che ha analizzato il fenomeno sportivo nella sua componente di impresa. Di eventi e comunicazione ha parlato invece Ferdinando Arcopinto, Direttore Marketing e Media Advisor della “Venezia Montecarlo”. E’ stata poi la volta di Maurizio Tallerini che ha evidenziato le potenzialità del turismo come vettore di sviluppo, sottolineando l’esigenza per questo territorio di una maggiore integrazione tra istituzioni ed operatori del settore. “Bisogna fare sistema – ha dichiarato il Presidente del Consiglio Comunale di Formia -, favorire il dialogo e la collaborazione tra enti, organizzazioni di categoria ed operatori del settore turistico. Non solo mare. Formia ha storia, montagne, condizioni climatiche ottimali per la pratica di vela e windsurf, sentieri per il trekking, un impianto come quello del centro Coni, il futuro centro nazionale della vela a Caposele. Ci sono tutte le condizioni per valorizzare e destagionalizzare il turismo creando un indotto importante di imprese collegate allo sport”. Il Presidente Tallerini ha inoltre ringraziato gli ‘Angeli bianchi’ della Guardia Costiera in occasione del centocinquantenario del Corpo. “Una presenza costante in mare e non – ha dichiarato Tallerini -, garanzia di sicurezza e professionalità”.

Poco dopo le 21 è salito sul palco James Senese accompagnato dai Napoli Centrale, storica band leader del jazz rock italiano anni ’70. Un live di grande forza, sintesi di ritmo, melodia e sonorità a cavallo tra Napoli, l’America e l’oriente. Musica di assoluto livello che ha fatto ballare ed emozionare le migliaia di persone accorse per assistere allo spettacolo. Davanti al mare di Formia, ricordando un amico comune: il grande Pino Daniele.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it