10 dicembre 2016

Beach soccer – Terminata la fase a gironi del quinto Torneo Tirreno Beach Soccer

Si è conclusa la fase a gironi del quinto Torneo Tirreno Beach Soccer ed è stato definito il quadro per gli ottavi di finale che si giocheranno sabato e domenica a partire dalle 16,30 presso lo stabilimento Tirrena di Anzio.
Nel girone A passano il turno come primi a punteggio pieno Noname Team e come secondi I Colchoneros. A loro si aggiunge Professione Impresa che pareggiando 2-2 contro Real Beach riesce ad assicurarsi il terzo posto grazie alla differenza reti. Nel girone B un’altra squadra stacca il pass per gli ottavi grazie ad un percorso netto di 3 vittorie su 3 gare giocate e sono i campioni in carica di Thaiti. Dietro di loro I Tir battuti solamente nell’ultima giornata da Thaiti 6-3. Passa grazie al terzo posto il Birillo Club di Andrea Fricano, protagonista nella vittoria decisiva della prima giornata, con 3 punti. Chiude a zero e viene eliminata Bamboogia.

Nel girone C chiude davanti a tutti l’Atletico Fialus che dopo aver battutto Cippalippa pareggia 2-2 col Colo Colo nella gara di domenica. Passa come seconda We Car Ford e come terza il Colo Colo. Nel girone D troviamo la terza ed ultima squadra a chiudere i gironi a punteggio pieno, ossia Freedom che ha blindato il primo posto battendo di misura 4-3 la squadra del sole che comunque festeggia il passaggio del turno come terza dietro a Le riserve Cupga, vittoriose sabato 2-0 contro Uc Sparta. Nel girone E a festeggiare sono tutte e quattro le formazioni.

E’ da qui, infatti, che esce la miglior quarta che stacca il pass per gli ottavi, ossia pit stop che ha pareggiato domenica 2-2 contro Fanciulla d’Anzio che chiude grazie alla differenza reti al terzo posto. Differenza reti decisiva anche per determinare la prima e la seconda in classifica con Springfield che chiude davanti a Bodeguita dopo il pari 1-1 nella giornata di domenica.
Ecco gli abbinamenti per gli ottavi di finale: i campioni in carica di Thaiti hanno pescato la miglior quarta dei gironi, ossia Pit Stop. I Tir dovranno vedersela contro Bodeguita, mentre l’Atletico Fialus, altra squadra con grandi ambizioni, ha pescato Birillo club. Colchoneros contro We Car Ford chiudono la parte alta del tabellone. Dall’altra parte Noname Team, una delle favorite, si scontrerà contro il Fanciulla D’Anzio, mentre le Riserve Cupga dovranno vedersela con Colo Colo. Altro ottavo interessante sarà Springfiled – Squadra del Sole, mentre Freedom, altra squadra che punta al titolo, dovrà superare la resistenza di professione Impresa.

In programma oggi dopo il telegiornale delle 14 e in replica alle 18,30 e alle 20 lo speciale su YoungTv – Canale 643, media patner dell’evento, dedicato al Tirreno Beach Soccer.

Fonte fotografica: Valerio Cosmi