5 dicembre 2016

Vebo 2015: tutte le novità incoming per i visitatori

Anche per il 2015 Vebo, il salone della bomboniera e dell’articolo da regalo, rilancia l’offerta dei servizi in favore degli operatori del settore che interverranno all’esposizione in programma a Napoli dal 2 al 5 ottobre alla Mostra d’Oltremare. Vettori, accoglienza e numeri record i segreti della quattordicesima edizione.

Imprenditorialità e investimento da parte della società organizzatrice che, a dispetto del periodo di crisi del segmento, continua ad investire fondi privati per promuovere l’intero settore e la città di Napoli. Accordi con sconti particolari (-30%), con vettori aerei, compagnie di navigazione e persino con Trenitalia, sono stati definiti per favorire l’afflusso di clienti che, dati alla mano, rappresentano il 72% delle 33 mila presenze registrate per l’edizione dello scorso anno. Un volano che porta nella quattro giorni espositiva alla città di Napoli un indotto di oltre 3 milioni di euro.

Vebo 2015, giunta alla 14.ma edizione, rappresenta oramai il salone di riferimento nazionale per gli operatori del settore, ma anche per i maggiori buyers stranieri che considerano il made in Italy un valore aggiunto. Proprio la Campania nella produzione e vendita della bomboniera e articolo da regalo rappresenta la regione con il fatturato maggiore.

L’organizzazione ha assicurato, con una serie di servizi, anche l’arrivo da regioni limitrofe per chi giungerà in auto. Due poi le scadenze da ricordare: entro il 20 settembre, per chi ne farà richiesta, è disponibile un contributo benzina per raggiungere Vebo, mentre quella del 15 settembre serve per concorrere a premi, in buoni acquisto, per chi si preregistrerà. Sul sito www.vebofiera.com le specifiche per aderire alle offerte.

Se da un lato Vebo 2015 si prepara ad imporsi come vetrina nazionale, dall’altro non dimentica le proprie origini partenopee offrendo agli ospiti il cibo napoletano per eccellenza: la pizza. L’iniziativa Pizza Day si svolgerà venerdì 2 ottobre, giornata di inaugurazione della fiera.