10 dicembre 2016

San Basilio – Fermato un uomo per il tentato omicidio di Cristiano Raschi

Nella serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma a seguito del tentato omicidio di Cristiano Raschi, avvenuto la notte del 28 maggio u.s. nel quartiere popolare di San Basilio.

Le serrate indagini dei militari, anche di natura tecnica, venivano indirizzate sin da subito verso l’ipotesi di una rappresaglia per una partita di sostanza stupefacente non pagata dalla vittima, e consentivano di raccogliere gravi e concordanti indizi di reità a carico di G.V., classe ‘63 romano e pluripregiudicato, ora ristretto nel carcere di Regina Coeli, quale autore dell’esplosione dei 3 colpi di arma da fuoco che hanno colpito Raschi all’addome e agli arti inferiori, nonché responsabile di una ampia attività di spaccio di cocaina nel rione.

Nel corso dell’operazione sono state impiegate militari del 8° Reggimento Carabinieri Lazio e due unita cinofile grazie alle quali sono state rinvenute 18 dosi di cocaina, una dose di hashish, una bomba carta ed alcune migliaia di euro.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.