5 dicembre 2016

Formula 1 – GP di Gran Bretagna, Kimi rimpiange la scelta di non restare in pista

Kimi Raikkonen: “Nella prima parte della gara siamo rimasti bloccati dietro la Force India di Hulkenberg: erano troppo veloci sia sul rettilineKimi Raikkonen: “Nella prima parte della gara siamo rimasti bloccati dietro la Force India di Hulkenberg: erano troppo veloci sia sul rettilineo che nei punti in cui si poteva passare, mentre a noi mancava un po’ di velocità. E’ un vero peccato, perché la macchina si è comportata bene per tutta la gara, decisamente meglio di ieri. Quando ha iniziato a piovere forte la pista è diventata molto scivolosa, specialmente nelle curve 7 e 8; così ho preso la decisione di entrare ai box per montare gomme intermedie, ma poi ha smesso di piovere. Probabilmente ho deciso di cambiare pneumatici tre o quattro giri troppo presto. Nel complesso, questo tipo di piste non si addice alla nostra vettura, ma è qualcosa su cui dobbiamo lavorare”.
Fonte: ferrari.ito che nei punti in cui si poteva passare, mentre a noi mancava un po’ di velocità. E’ un vero peccato, perché la macchina si è comportata bene per tutta la gara, decisamente meglio di ieri. Quando ha iniziato a piovere forte la pista è diventata molto scivolosa, specialmente nelle curve 7 e 8; così ho preso la decisione di entrare ai box per montare gomme intermedie, ma poi ha smesso di piovere. Probabilmente ho deciso di cambiare pneumatici tre o quattro giri troppo presto. Nel complesso, questo tipo di piste non si addice alla nostra vettura, ma è qualcosa su cui dobbiamo lavorare”.
Fonte: ferrari.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5947 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.