8 dicembre 2016

Franceschini, su caschi blu cultura passare dalle parole ai fatti

Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Franceschini ha scritto al Direttore Generale dell’Unesco Irina Bokova per esprimere il sostegno dell’Italia all’appello lanciato a Bonn a margine della 39 sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale per l’istituzione della coalizione internazionaleUnited4Heritage’ contro il traffico illecito e la distruzione del patrimonio culturale mondiale.

Condivido pienamente le tue argomentazioni – si legge nel testo della lettera – e sono convinto che occorra ora passare dalle parole ai fatti in ordine all’istituzione di una task force internazionale. È proprio in linea con questa impostazione che ho deciso di inviare in Nepal una squadra di esperti per una valutazione dei danni subiti dal patrimonio culturale nepalese. Si tratta di un esempio di quanto l’Italia potrebbe fare per partecipare alla coalizione, opportunamente modulata e integrata da personale che si dovesse rendere necessario impiegare a salvaguardia del patrimonio culturale mondiale ogniqualvolta l’Unesco reputi necessario farvi ricorso. L’idea di una coalizione internazionale si sposa egregiamente con le nostre proposte finora presentate all’Unesco ed è mio auspicio che la conferenza di Milano del 31 luglio-1 agosto potrà essere un’ulteriore occasione per consolidare un modello di coalizione mondiale a protezione del patrimonio dell’umanità”.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it