8 dicembre 2016

Atletica – Presentata la sfida tra Viterbo e Malta

“Fino 6 luglio la rappresentativa di Malta sarà ospite della città di Viterbo per un meeting internazionale, che segue quello organizzato nel 2012 all’interno delle manifestazione di Viterbo Città Europea dello Sport. Circa 20 atleti provenienti da Malta, accompagnati dal loro tecnico Mark Farrugia, si confronteranno con i nostri ragazzi all’insegna dell’amicizia e della fratellanza”. Queste le parole di Sergio Burratti, presidente provinciale Fidal, in occasione della presentazione del triangolare di atletica in programma domani 4 luglio. “La compagine maltese – aggiunge Burratti – annovera tra le sue file la giovane quattrocentista Nicole Gatt, atleta di spessore che ha partecipato recentemente ai campionati mondiali allieve. Tra i nostri atleti spiccano Eleonora Schertel e Gina Pascal, giunte rispettivamente al 3°e al 6° nei recenti campionati italiani”.

L’incontro internazionale, oltre ad essere un appuntamento sportivo, prevede una serie di iniziative culturali volte a illustrare, ai giovani ospiti, le caratteristiche storiche e culturali della provincia di Viterbo. Sono stati infatti programmati una serie di appuntamenti guidati sul territorio, come la visita alla città di Viterbo, ma anche a Tarquinia e Roma. È inoltre in programma per questo pomeriggio alle 17 un convegno nazionale sulle tematiche sportive presso il Campo Scuola di Viterbo, tenuto dal tecnico della nazionale italiana di atletica leggera, il professor Francesco Angius.

Tutti i dettagli sono stati illustrati questa mattina a Palazzo dei Priori. Insieme a Sergio Burratti, anche il delegato Coni Alessandro Pica, il presidente della Federazione paralimpica Carlo Aronne, lo stesso Farrugia, tecnico delle atlete maltesi e Luca Laureti, che ha parlato del memorial Enrico Laureti, allenatore e atleta scomparso, a cui verrà dedicata domani alle 19,45 la 3000 metri.

Ad accogliere gli atleti e gli organizzatori sono stati l’assessore Antonio Delli Iaconi e i consiglieri comunali Daniela Bizzarri e Sergio Insogna.

L’inizio delle gare è fissato per domani 4 luglio alle ore 17 presso il campo comunale F. Guidozzi di Tarquinia. Alle 20,40 circa sarà il momento della cerimonia di premiazione.