5 dicembre 2016

Trevi – I vigili intervengono di nuovo su via dei Fienili

 

Era stato perseguito nei giorni scorsi per occupazione abusiva di suolo pubblico con la rimozione forzata degli arredi, ma il ristoratore ha approfittato del fine settimana per reiterare nell’illecito utilizzando addirittura le fioriere fornite dall’Ufficio Giardini, che erano state apposte a tutela della piazzetta con la fontanella storica, come decorazione intorno ai tavolini abusivi. Per questa ragione la Polizia Locale, I Gruppo Trevi, è prontamente intervenuta per ripristinare lo stato dei luoghi, contestando al proprietario dell’esercizio la violazione penale secondo cui al fine di trarne profitto, reiterava fraudolentemente nell’occupare il suolo pubblico con tavoli, sedie, ombrelloni e fioriere nell’area vincolata antistante la sua attività. Sottoposti a sequestro penale 4 tavoli, 9 sedie, 1 ombrellone e 7 fioriere.

Tale intervento di natura penale si è reso necessario al fine di scoraggiare per il futuro ulteriori comportamenti illeciti che, perseguiti solo in via amministrativa, non hanno prodotto i risultati voluti vista l’esiguità economica del materiale sottratto rispetto agli elevati incassi che il riposizionamento illecito di tali arredi produce.

La Polizia Locale di Roma provvederà a monitorare non solo i nuovi abusi, ma tutte le attività già colpite dai provvedimenti di rimozione forzata, affinché il rispetto delle regole ed il senso civico non siano comportamenti occasionali, pena interventi più incisivi.

About Giovanni Soldato 2951 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.