4 dicembre 2016

Infernetto – Violenza domestica, davanti al figlio di nove anni, arrestato un polacco

È stato arrestato un 50enne polacco per maltrattamenti e lesioni nei confronti della moglie, sua connazionale. Una di quelle storie di ordianaria follia dove per anni, la violenza è stata una costante nella vita di coppia dei due coniugi. 

A fare da spettatore il figlio di soli nove anni che già in passato aveva assistito ad episodi analoghi, prima nel 2006, poi nel 2009, fino a ieri dove si è arrivati al culmine. Fortunatamente i vicini di casa, sentendo le forti urla e il pianto del bambino, hanno allertato la polizia che è arrivata sul posto immediatamente facendo arrivare una volante dal vicino commissariato di Ostia.

Gli agenti hanno trovato la donna sanguinante sdraiata di fianco al bambino,  l’uomo, completamente ubriaco, alla vista della polizia ha tentato di fuggire senza riuscirci, catturato è stato portato direttamente in commissariato. La donna invece è stata trasferita al Grassi di Ostia, frattura al setto nasale e diverse lesioni e lividi con circa 30 giorni di prognosi.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.