11 dicembre 2016

Anguillara – Fallimento Acqua Claudia, M5S: “L’unione verso obiettivi condivisi fa la forza”

Dopo la dichiarazione di fallimento dello stabilimento Acqua Claudia Srl del 5 maggio 2015, l’amministrazione , con una nota sulla pagina informativa “fuori dal comune” dichiara che “il Sindaco, gli Assessori e tutti i Consiglieri comunali senza distinzione di schieramento, per quanto in loro potere e per quanto possibile, si impegneranno congiuntamente a porre in essere ogni iniziativa volta a tutelare i posti di lavoro e il rilancio per questa importante azienda del nostro territorio.”

Il Sindaco e la Giunta (in accordo con tutto il Consiglio) dichiarano quindi di procedere alla richiesta di un incontro con il curatore fallimentare della società, l’Avvocato Mario Pecoraro, per poter avere un quadro complessivo sulla vicenda e attivarsi per far si che le sorti di una realtà come quella della nostra “ACQUA CLAUDIA” non si perdano in una procedura di fallimento dai tempi infiniti.

Come comitato Anguillara in movimento abbiamo protocollato una richiesta di partecipazione all’incontro col curatore fallimentare per l’Acqua Claudia. Tale richiesta è stata inviata all’attenzione del Sindaco, della Giunta e dei Consiglieri e protocollata via PEC (Protocollo n° 15053 dalla Segreteria del Sindaco e 15064 dall’Ufficio Protocollo del 23/6/2015). Nella speranza che di fronte a simili disastri, l’amministrazione, fino ad oggi dimostratasi ottusamente chiusa verso le collaborazioni esterne di qualsiasi natura, capisca che nelle questioni gravi e importanti per il nostro territorio l’unione verso obiettivi condivisi fa la forza.

Rimaniamo in attesa di una risposta delle parti interessate.

Così in un Comunicato Ufficiale il Comitato Anguillara In Movimento. Movimento 5 stelle.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.