6 dicembre 2016

Tor De Schiavi – Tentano due rapine prima ad una prostituta e poi ad un anziano

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma insieme a quelli della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato due cittadini napoletani di 26 e 31 anni, entrambi già conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata rapina e furto aggravati in concorso, ricettazione, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali.

Ieri sera, in via di Tor de Schiavi, a bordo di una Ford Fiesta, i due si sono avvicinati ad una 25enne, cittadina romena, che si prostituisce e dopo averla minacciata di morte con un coltello hanno tentato di rubarle il borsello con i soldi.

Le urla della donna hanno messo in fuga a mani vuote i due rapinatori che, non contenti, poco lontano, hanno notato un 55enne romano impegnato a sostituire uno pneumatico forato e con la scusa di offrigli aiuto lo hanno alleggerito del portafogli con i soldi.

Sfortunatamente per loro, proprio in quel momento sono stati notati e riconosciuti da una pattuglia dei Carabinieri che nel frattempo era stata allertata dalla ragazza romena.

Vistisi scoperti, i due sono fuggiti. Dopo poco, sono andati a sbattere contro un’auto in sosta e successivamente bloccati dai Carabinieri. A seguito della perquisizione sono stati trovati in possesso di due coltelli a serramanico, un cacciavite mentre l’auto è stata sequestrata.

Dopo l’arresto i due sono stati accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

About Emanuele Bompadre 8245 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.