5 dicembre 2016

Ladispoli – M5S: “La vertenza dai cittadini inascoltata dall’amministrazione comunale”

 

Al quartiere Miami, nel Maggio 2014, un’auto lanciata a oltre 100 km all’ora si è schiantata contro un muro, sfiorando la tragedia. Una delegazione di residenti, stanchi di vedersi sfrecciare le auto a folle velocità sotto il naso, chiesero “udienza” al sindaco Paliotta.

E così da un civilissimo e apparentemente costruttivo incontro scaturì una promessa del primo cittadino: “L’istallazione di strisce rialzate (unico deterrente per gli incoscienti guidatori) entro e non oltre l’estate 2014”. Gli ingenui cittadini uscirono dall’incontro soddisfatti e fiduciosi. Ma le stagioni passavano e di strisce rialzate nemmeno l’ombra.

I testardi cittadini nel Gennaio 2015 provarono la carta Pierini (assessore ai lavori pubblici). Accolti con estrema cortesia, vennero rassicurati con un’altra promessa: “L’istallazione di strisce rialzate non oltre la primavera 2015”. Siamo in estate e noi ci chiediamo: come chiamare coloro che promettono, promettono e non mantengono? Ma soprattutto, la gente quando si stuferà di essere presa in giro?

/su_quote]

Movimento 5 Stelle – MU di Ladispoli

About Ruggero Terlizzi 2869 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it