10 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Approvato il progetto per la prima sala prove comunale

L’amministrazione comunale vara il progetto per la prima sala prove musicali pubblica di Cisterna di Latina. Un’opera attesa in città da molti anni che ora diventa realtà grazie all’impegno del Comune e ai fondi del “Piano locale Giovani” messi a disposizione dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Latina.
La sala prove verrà realizzata nel quartiere San Valentino, nei locali del Centro Polivalente che si trovano in via Donatori degli organi.
La stanza individuata, con annesso ambiente regia, verrà opportunamente isolata dal punto di vista acustico affinché lo sfogo creativo delle band locali non disturbi le altre attività che si terranno nel Centro.
Per questo è prevista un’accurata scelta dei materiali e la corretta progettazione di porte acustiche, visori acustici, doppie pareti, contropareti, sistema di condizionamento e impianto elettrico.
Altro punto fondamentale del progetto è la realizzazione di un adeguato trattamento acustico della sala, attraverso l’utilizzo di materiali fonoassorbenti per controllare le riflessioni del suono all’interno della sala, per aumentare la qualità e l’intelligibilità di ascolto nonché il confort acustico.
Oltre al trattamento per l’isolamento e l’assorbimento del suono, le stanze dovranno essere dotate di un impianto di climatizzazione e di sistemi di sicurezza antincendio e antintrusione.
Ultimata questa fase che ha coinvolto il Servizio Progettazioni e Lavori Pubblici del Comune, l’iter procedurale prevede la predisposizione della gara d’appalto ad evidenza pubblica per la realizzazione dell’opera e per la fornitura dei materiali.
L’intenzione dell’amministrazione comunale è quella di dotare la sala prove di San Valentino anche della strumentazione base necessaria (impianto audio, batteria, amplificatori, cavetteria e strumenti musicali) per dare la possibilità ai principianti di approcciarsi al mondo della musica senza affrontare costi.
Le somme stanziate per l’opera equivalgono a circa 26mila euro ma ci si aspetta un risparmio d’asta che verrà reinvestito nella sala stessa.
Prende forma – commenta il sindaco Eleonora Della Penna – un’opera che i giovani di Cisterna chiedevano da tempo. Uno spazio pubblico per la creatività ed il sano divertimento che vogliamo allestire nel migliore dei modi e gestire in maniera proficua per le realtà musicali locali, quelle che esistono e quelle che nasceranno magari anche grazie a questa nuova struttura”.

About Sara Mairaghi 1227 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it