10 dicembre 2016

Aspettando il ….. santa marinella film festival

Per gli amanti del cinema, appuntamento il 3 luglio alle ore 18,00 al bruBA di Santa Marinella, in Via della Conciliazione, dove, nel nuovo accogliente locale ricorderemo Mario Monicelli, più volte presente al santa marinella film festival, con la proiezione del documentario Monicelli Monicelli per la regia di Vito Zagarrio.
Anche quest’anno la fase competitiva del santa marinella film festival sarà preceduta da una serie di tre incontri per ricordare i grandi autori e le incomparabili maestranze del nostro cinema.
Aspettando il … festival dunque, il 3 luglio parleremo di Mario Monicelli, di Luciano Emmer il 10 luglio e del premio Oscar Osvaldo Desideri il 17 luglio, sempre presso il bruBA, nel centro storico di Santa Marinella.
Per ulteriori info vedi www.santamarinellafilmfestival.org

!cid_part1_01040609_01060707@santamarinellafilmfestivalMONICELLI MONICELLI
Modelli e Culture del Cinema Italiano
regia: VIto Zagarrio
montaggio: Pierpaolo De Sanctis
produzione: Università Roma Tre finanziata dal Mibact
nazionalità: italiana
supporto: HDV
durata: 75’
Una conversazione con Mario Monicelli, nell’ambito della serie “La Memoria del Cinema Italiano”: la prima di una serie di conversazioni audiovisive con professionisti del settore cinematografico e televisivo, e costituzione di un archivio storico-critico della memoria cinematografica in Italia, in forma ipertestuale, con evidenziazione dei modelli culturali che hanno agito e agiscono nel nostro cinema (modelli letterari, figurativi, urbanistici, architettonici, musicali, teatrali, cinematografici, televisivi, mediatici, sociali, ideologici, tecnologici), e con lo scopo di dare elementi di governance al livello politico e operativo del settore.
Una lucida disamina dello stato del nostro cinema come pure della società, non solo italiana, resa da un Maestro di cinema e di vita.
Una spietata analisi la cui portata, anche se non condivisa, non si può ignorare.

LUCIANO EMMER
ORE 9: LEZIONE DI CINEMA
regia: Luciano Emmer
soggetto: Luciano Emmer, Adriano Tagliavia
fotografia: Franco Di Giacomo, Magda Noemi Valvo
montaggio: Adriano Tagliavia
musica: Nicola Piovani
suono: Ilaria Paganelli
interpreti: Luciano Emmer
produzione: ACT Multimedia
nazionalità: italiana
durata: 60′
Sogni simpatici e tristi, di studenti di una scuola di cinema si intrecciano e si mescolano con la fantasia prendendo presto il posto della realtà in un cocktail di emozioni che, catturate da Luciano Emmer nelle vesti inedite del docente, vengono
trasformate a volte in poesia. Questo continuo gioco di dare ed avere fa emergere inevitabilmente la sua filmografia, i suoi ricordi, la sua vita, attraverso spezzoni e sequenze di film, di “caroselli” (è stato proprio lui fra i primi a realizzarli) e di documentari, rivelando il suo pensiero sul cinema, quello di un autorevole maestro della cinematografia italiana.

OSVALDO DESIDERI
LA FABBRICA DEI DESIDERI
regia: Eugenia Zucchi, Osvaldo Desideri
soggetto: Osvaldo ed Eva Desideri
montaggio: Eugenia Zucchi
musica: Eva e Osvaldo Desideri
voce narrante: Lorenzo Scoles
interpreti: Eva e Osvaldo Desideri
produzione: ACT Multimedia
nazionalità: italiana
durata: 40′
La storia e la sfolgorante carriera degli scenografi Osvaldo ed Eva Desideri, Premi Oscar per la scenografia de L’Ultimo Imperatore di Bernardo Bertolucci, raccontata da loro stessi in un documentario che passa in rassegna le opere e gli autori con cui hanno collaborato, da Luchino Visconti a Michelangelo Antonioni, da Federico Fellini a Pier Paolo Pasolini a Bernardo Bertolucci, in una affascinante esibizione della “macchina cinema”, una fabbrica dei desideri, per l’appunto, realizzata dai Desideri, nomen-omen straordinariamente evocativo di un mondo estetico nel suo farsi e nel suo svolgersi come atto di creatività professionale ed artistica.