Passoscuro – Blitz congiunto Carabinieri e Polizia Locale

[su_quote]

Il blitz in tandem di Carabinieri e Polizia Locale sulle dune di Passoscuro è un bellissimo segnale di legalità che dimostra una cosa: la nostra segnalazione dello scorso 11 giugno non era un’invenzione, non era allarmismo, non era uno spot propagandistico. L’accampamento abusivo, come testimonia l’operazione di ‘bonifica’, c’era. E significa anche che quando l’amministrazione invece di arroccarsi dietro difese d’ufficio o delegittimazioni, si attiva per risolvere un problema Fiumicino fa un passo in avanti. Qui è ora che qualcuno se lo metta in testa: le associazioni non sono quelle accondiscendenti che fanno finta di non vedere i problemi per non irritare il potente di turno. Le associazioni libere sono la voce dei cittadini che in esse si riconoscono e che a loro riconoscono il ruolo di trade union con gli enti istituzionali. Tutti vogliamo una Fiumicino perfetta. I problemi vengono sollevati non per mettere in cattiva luce questo o quell’assessore ma per stimolare l’amministrazione a intervenire su quel determinato problema. Quante volte capita che un’istituzione si concentri su un problema pensando che questo venga avvertito dalla cittadinanza come prioritario e invece non lo è? E quante volte al contrario un problema viene sottovalutato oppure non percepito come tale? Questo fa un’associazione: portare in tutte le maniere possibili all’attenzione degli enti preposti alcune situazioni affinché queste vengano risolte. Noi la nostra collaborazione l’abbiamo sempre messa a disposizione.

[/su_quote]

Roberto Severini, presidente Associazione Crescere Insieme

Riceviamo e pubblichiamo

I video del giorno