6 dicembre 2016

Ardea – Si allacciavano abusivamente alla rete dell’acqua con un tubo di mezzo chilometro

Con un tubo da giardino lungo mezzo chilometro si erano collegati abusivamente alla rete dell’acqua per portarla nei rubinetti di tre villini di Banditella, in circonvallazione Mare Orientale. Per questo motivo i carabinieri di Ardea, dopo una denuncia di Idrica (l’azienda che gestisce il servizio idrico comunale), hanno fatto un blitz e si sono resi conto di una “recidiva”: già tempo fa per uno stesso reato, in una stessa abitazione, erano state arrestate due persone. I militari con i tecnici di Idrica hanno accertato che il tubo – che era collegato a un rubinetto del giardino – percorreva un canale lì vicino e si attaccava alla rete comunale. Chi ha fatto questo allaccio abusivo aveva anche realizzato un serbatoio di mille litri di acqua collegato con una pompa e un’autoclave: con questo sistema venivano riforniti i tre appartamenti.

“Invitiamo i cittadini a segnalare ad Idrica, al numero 800850391 presunti furti d’acqua – hanno spiegato dall’azienda – In questo caso, come già accaduto in passato, tutto nasce da una segnalazione dei residenti. I nostri tecnici sono sempre al lavoro per accertare questo genere di reati che sono un danno nei confronti di tutti”.

About Giovanni Soldato 2956 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.