11 dicembre 2016

Balduina – Arrestato truffatore di anziani

Dopo varie truffe avvenute negli ultimi mesi nel quartiere Balduina ai danni di persone anziane, gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato Monte Mario, diretto dal dr. Claudio Cacace, hanno deciso di intraprendere una particolare attività di indagine per individuare i malfattori.

Già nel mese si marzo scorso, gli investigatori erano riusciti a denunciare due fratelli residenti in Campania e responsabili di numerose truffe nei confronti di anziani.

In quelle circostanze, i due, avevano utilizzato la cosiddetta truffa dell’assicurazione. Dopo aver avvicinato la vittima prescelta, gli facevano credere che un loro familiare era stato vittima di un incidente stradale e con la scusa di dover “sistemare le cose” si facevano consegnare svariate somme di denaro.

Le indagini sono proseguite e ieri, dopo l’ennesima denuncia presentata al Commissariato, è finito in manette un altro “ esperto truffatore”, che era riuscito a farsi “consegnare” da un anziano signore oltre 14.000 euro.

52 anni, l’uomo è stato bloccato nel pomeriggio di ieri in via della Balduina dagli agenti della Polizia di Stato.

L’anziano aveva riferito ai poliziotti le circostanze a causa delle quali si era trovato in quella, a dir poco spiacevole, situazione; era costretto infatti ormai da tempo a “consegnare” del denaro contante ad un uomo, che a suo dire, era stato vittima di un danno ad una mano causato ad un’errata manovra effettuata qualche tempo prima da lui stesso al volante della sua automobile.

L’uomo, chiaramente in difficoltà, ha effettuato quindi questi “pagamenti” sperando di chiudere il “problema”; una volta 1.000 euro, un’altra 2.000, fino ad arrivare a dare al truffatore oltre 14.000 euro.

Esasperato ed impaurito ha così deciso di rivolgersi alla Polizia di Stato.

Gli investigatori del Commissariato, hanno quindi – d’accordo con la vittima – combinato un ulteriore incontro in cui sarebbe dovuto esserci un nuova elargizione di denaro.

Travestiti da meccanici e spazzini, i poliziotti hanno atteso il momento giusto per intervenire.

Il malvivente, giunto a bordo di autovettura, è sceso incontrando la sua vittima; nell’esatto attimo della consegna dei soldi, l’intervento.

I poliziotti hanno fermato e identificato l’uomo; A.A., 52enne italiano, ha cercato di fuggire resistendo agli agenti, venendo in breve bloccato. Accompagnato negli uffici del Commissariato per ulteriori accertamenti, il 52enne è stato arrestato per resistenza e violenza e denunciato per la truffa continuata e aggravata ai danni dell’anziano signore.

About Giovanni Soldato 2970 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.