10 dicembre 2016

Borgo flora – Riposizionamento ufficio postale, firmato il contratto di locazione

Ieri è stato firmato il contratto d’affitto relativo al locale che ospiterà il nuovo ufficio postale di Borgo Flora. Si trova in via dei Bonificatori, a poche decine di metri dalla sede attuale di via Filippo Corridoni 70. Una scelta fatta anche per non delocalizzare un servizio importante per la frazione cisternese e non solo.
La consegna del locale a Poste Italiane è prevista per martedì prossimo, 23 giugno. La società postale fa sapere che i lavori di allestimento cominceranno nei giorni immediatamente successivi alla consegna e che, date le buone condizioni degli ambienti, non dovrebbero protrarsi a lungo.

L’ufficio postale di via Corridoni continuerà a funzionare fino alla fine di questa settimana. In attesa dell’entrata in servizio della nuova sede, verrà potenziato l’ufficio postale del centro (via Porta Agrippina, aperto con orario continuato fino alle 19.05) dove saranno dislocati i dipendenti al momento attivi a Borgo Flora.
L’Azienda ha ribadito che tutti i servizi localizzati presso l’ufficio postale di Borgo Flora saranno trasferiti temporaneamente presso l’ufficio postale di Borgo Podgora, operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 08.20 alle 13.35 e il sabato fino alle ore 12.35.
La clientela di Borgo Flora potrà comunque servirsi, oltre che dell’ufficio di Cisterna centro, anche dei vicini uffici di Borgo Carso (piazza Stefanato) e Borgo Montello (strada Minturnae).

“Ringrazio Poste Italiane – commenta il sindaco Eleonora Della Pennache, nel rispetto degli impegni presi con la nostra Amministrazione comunale e con gli utenti di Borgo Flora, sta riposizionando l’ufficio postale della frazione in tempi relativamente brevi.
Un intervento necessario per dotare il Borgo di un ufficio postale più accogliente e funzionale, nell’ambito di un più ampio progetto di riqualificazione delle periferie che può essere messo in atto anche attraverso la collaborazione tra istituzioni come in questo caso”.