HONDA SH300i ABS 2016 si rinnova la storia

Il nuovo SH300i ABS offre accelerazioni più brillanti e consumi ancora più bassi. Il look è sofisticato, grazie a un design tutto nuovo e alle luci a LED, mentre praticità, comfort e sicurezza vanno di pari passo, con il sistema Smart Key, l’ABS di serie e il vano sottosella in grado di ospitare un casco integrale.

Il nuovo SH300i ABS è il primo scooter al mondo a offrire l’omologazione Euro4. 

Dopo aver conquistato oltre un milione di clienti in Europa nei suoi 30 anni di storia, il nome SH è ormai un “marchio nel marchio”. Queste due lettere sono sinonimo di qualità costruttiva e affidabilità Honda, ma anche di prestazioni elevate e design elegante.

Con il suo look compatto, la pedana piatta e le ruote da 16 pollici, l’SH300i offre da sempre tutte le caratteristiche distintive di SH, più un extra: il potente motore monocilindrico a 4 valvole di media cilindrata, capace di prestazioni eccezionali sia in città che su strade extraurbane e autostrade.

Amatissimo e imitatissimo fin dal lancio del primo modello nel 2007, il nuovo SH300i ABS 2016 rappresenta oggi lo stato dell’arte per gli scooter a ruota alta. All’ineguagliabile eleganza e sportività delle linee, si affiancano migliori prestazioni, grande efficienza nei consumi e una generale praticità, nonché facilità di guida, che ne rafforzano ulteriormente lo status di autentico ‘best-seller’.

Michio Atsuchi – Large Project Leader (LPL) SH300i:

“Il primo SH300i portò un incredibile livello di prestazioni nella nostra gamma SH, con un’accelerazione imperiosa combinata a un’agilità sorprendente. Il team di sviluppo fu soddisfatto ed eccitato di sentirlo descrivere dalla stampa specializzata come “l’arma perfetta per il traffico delle metropoli”. Il nuovo SH300i ABS 2016 ne raccoglie il testimone e si distingue per la maggiore praticità, la grande stabilità, lo stile sofisticato e un’accelerazione davvero brillante!”

Panoramica del modello

Il nuovo SH300i ABS 2016 propone la collaudata formula SH – che lo ha reso un best‑seller – ma si caratterizza per un nuovissimo telaio in acciaio con interasse leggermente più lungo che, pur assicurando la classica agilità di SH, ora regala una stabilità assoluta e, grazie al nuovo grande vano sottosella, permette di alloggiare un casco integrale più una tuta antipioggia o una catena antifurto.

La reputazione di questo favoloso scooter si basa da sempre su prestazioni elevate e sulla risposta brillante ai comandi del pilota. Il merito è del motore monocilindrico da 279 cc a 4 valvole, raffreddato a liquido e con alimentazione a iniezione elettronica Honda PGM‑FI che, sul nuovo SH300i ABS 2016, ha ancora più coppia ai regimi medio-bassi, regalando così accelerazioni e riprese istantanee. È un motore potente, generoso ed equilibrato, la scelta perfetta sia per affrontare il traffico cittadino sia per rendere i tragitti fuori città un vero piacere. Tutto ciò risulta oggi amplificato dal significativo miglioramento dei consumi (33,3 km/l nel ciclo medio WMTC), ottenuto applicando tecnologie a basso attrito nella riprogettazione del motore, con il risultato ulteriore di rendere il nuovo SH300i ABS 2016 il primo scooter a ottenere l’omologazione Euro 4.

Altre piccole novità riguardano la posizione di guida, ora leggermente più eretta e neutra, che rende anche più facile poggiare i piedi a terra. Il peso si riduce di 1 kg (169 kg con il pieno di benzina) rispetto al modello precedente, contribuendo alla grande manovrabilità e agilità dell’SH300i, che in questo nuovo modello 2016 vanta l’ABS a due canali di serie.

Il design completamente nuovo dell’SH300i ABS 2016 esprime forza ed eleganza, grazie anche alle sofisticate luci a LED anteriori e posteriori. Infine, il sistema di sblocco delle serrature e attivazione centralina con Smart Key migliora la praticità per il guidatore offrendo ulteriore sicurezza nei confronti dei malintenzionati.

Caratteristiche principali 

Stile ed equipaggiamento

Per definire la linea del nuovo SH300i ABS 2016 i designer Honda si sono ispirati al concetto di “Potenza ed eleganza” che ha sempre caratterizzato il design di questo fenomenale scooter. Il risultato è un’amplificazione della sua vocazione sportiva ma con un accento ulteriore sulle caratteristiche premium. Seppure del tutto nuovo, è  immediatamente riconoscibile come top di gamma della famiglia SH, mentre i preziosi gruppi ottici a LED ne enfatizzano il look sofisticato.

Al nuovo stile corrisponde una praticità superiore. Il vano sottosella è ora in grado di ospitare un casco integrale e una tuta antipioggia, e con la Smart Key da tenere in tasca al posto della normale chiave, lo sblocco delle serrature e l’attivazione della centralina avvengono appena il guidatore si avvicina allo scooter in un raggio di 2 metri. In questo modo le operazioni di contatto per attivare l’accensione e l’apertura della sella avvengono facilmente con il commutatore di modalità sul lato destro dello scudo.

L’altezza sella posta a 805 mm (solo 5 mm in più rispetto all’SH125/150i ABS) rende facile gestire lo scooter anche durante le manovre di parcheggio. La pedana piatta, larga ben 435 mm, facilita il trasporto di molti oggetti, anche ingombranti, facilitando salire e scendere dalla sella. La posizione di guida, poi, si adatta alle caratteristiche fisiche di qualsiasi guidatore, assicurando una postura rilassata ed eretta oltre a un’ottima visione della strada.

Il nuovo Honda SH300i ABS 2016 è disponibile in sei colori:

  • Pearl Cool White
  • Pearl Nightstar Black
  • Matt Cynos Grey Metallic
  • Moondust Silver Metallic
  • Pearl Siena Red
  • Pearl Pacific Blue

In Italia il nuovo Honda SH300i ABS 2016 è commercializzato con bauletto da 35 litri in tinta, parabrezza in policarbonato extra resistente e paramani di serie.

Tra gli accessori sono disponibili le manopole riscaldabili, l’allarme e l’antifurto meccanico a U. 

Telaio

Il nuovo telaio in acciaio è stato progettato per mantenere la proverbiale robustezza e maneggevolezza dell’SH300i consentendo al contempo di realizzare l’incredibile vano sottosella in grado di contenere un casco integrale e una tuta antipioggia. Migliorano anche le doti dinamiche, con un occhio di riguardo alla stabilità ad alta velocità, infatti ora l’interasse è pari a 1.438 mm (16 mm più lungo rispetto al modello precedente). Il motore è stato ruotato in avanti di 1° e gli ammortizzatori posteriori hanno una corsa di 44 mm. Come sempre è presente il geniale leveraggio Oleo-Link che annulla l’effetto di sollevamento del retrotreno in accelerazione, migliorando sensibilmente il comportamento dinamico.

Le apprezzatissime qualità dinamiche di tutta la famiglia SH trovano riscontro nelle quote ciclistiche e nella qualità della componentistica. Il cannotto di sterzo è infatti inclinato di 27°30’ e proietta un’avancorsa di 98 mm, come sul precedente modello. La forcella telescopica con steli da 35 mm e i doppi ammortizzatori (regolabili nel precarico delle molle) con forcellone in alluminio, prevedono una taratura ideale per l’assorbimento delle asperità, anche le più pronunciate, restituendo sempre al pilota una sensazione di stabilità e sicurezza. Apprezzabile infine la riduzione complessiva di peso pari a 1kg, che fa fermare l’ago della bilancia a 169 kg con il pieno di benzina.

Sui cerchi da 16 pollici sono montati come sempre pneumatici di larga sezione nelle misure 110/70-16 all’anteriore e 130/70R16, che assicurano grande impronta a terra e ottima tenuta di strada anche ad angoli di piega in curva pronunciati. Tra le novità tecniche più importanti la presenza del sistema frenante con ABS a due canali di serie, sempre su dischi da 256 mm, con pinze rispettivamente a due pistoncini all’anteriore e uno al posteriore.

Motore

Il motore monoalbero a 4 valvole del nuovo Honda SH300i ABS ne fa il primo scooter al mondo omologato Euro4, un primato importante che determina un bassissimo livello di emissioni inquinanti. Rispetto al precedente modello la struttura generale non cambia, con misure di alesaggio e corsa pari a 72×68,5 mm e rapporto di compressione di 10,5:1. La potenza massima è ora di 25,2 CV a 7.500 giri/min e la coppia massima raggiunge i 25,5 Nm a 5.000 giri/min, valori sviluppati a regimi sensibilmente inferiori, che privilegiano scatto e ripresa, determinando accelerazioni ancora più brillanti e sorpassi in totale sicurezza anche sulle strade a scorrimento veloce.

Ma Honda SH vuol dire anche consumi eccezionalmente bassi. Il nuovo SH300i ABS percorre 33,3 km/l (ciclo medio WMTC), un miglioramento sensibile, pari a un +8,7% di percorrenza, rispetto al già ottimo modello precedente. Il merito è in parte ascrivibile alla riduzione di peso del veicolo, alla rinnovata messa a punto dell’alimentazione a iniezione elettronica PGM-FI ma soprattutto all’applicazione di cuscinetti a basso attrito, all’albero a camme dai profili riprogettati, all’ottimizzazione della pressione interna dell’olio lubrificante e infine alla minore necessità di potenza da parte del generatore ACG grazie all’adozione delle luci anteriori e posteriori a LED dal bassissimo assorbimento. Grazie al  serbatoio da 9 litri di capacità, infine, l’autonomia sfiora i 300 km, riducendo così le soste per il rifornimento.

loading...
loading...
Informazioni su Emanuele Bompadre 9780 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.