3 dicembre 2016

Torre Spaccata – Violenta colluttazione in una rimessa dopo un tentativo di rapina

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino romeno di 31 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata rapina aggravata.

L’uomo, nel corso della notte, è entrato in un’autorimessa di via di Torre Spaccata dove ha tentato di forzare lo sportello di una delle autovetture posteggiate.

Il custode della rimessa, un cittadino egiziano di 45 anni, resosi conto di quanto stava accadendo, è intervenuto per fermare il ladro che, per tutta risposta, lo ha violentemente aggredito brandendo anche una bottiglia di vetro.

Il custode, nonostante la strenua resistenza opposta dal malvivente, è riuscito ad immobilizzarlo e a chiamare il “112”.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti prendendo in consegna il ladro, che è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo, e attivando i soccorsi per il 45enne.

Quest’ultimo è stato successivamente trasportato al Policlinico Casilino dove gli è stata medicata una ferita alla testa rimediata durante la colluttazione con il 31enne arrestato.

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.