8 dicembre 2016

Roma – Denunciato per atti osceni sul bus 64

Mercoledì sera verso le 23, un romano di 50 anni, con precedenti, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia dopo essere stato sorpreso a bordo del bus 64 mentre compiva atti di autoerotismo davanti ad una turista straniera.

A farlo desistere dalla sua condotta è stato un militare dei Carabinieri che, libero dal servizio, si trovava a bordo dell’autobus di linea a piazza dei Cinquecento. Appena aperte le porte dell’autobus, l’uomo ha tentato la fuga a piedi ma è stato rincorso e bloccato dal militare. Portato in caserma a piazza Venezia, il cinquantenne è stato identificato e sul suo conto è stata inviata un’informativa di reato presso la Procura della Repubblica di Roma per atti osceni.

About Samantha Lombardi 4028 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it