10 dicembre 2016

Ostia – M5S: “Vergognose le dichiarazioni di Esposito”

È assolutamente fuori da ogni logica tacciare gli ex consiglieri del Movimento 5 Stelle di Ostia come conniventi con le famiglie mafiose del litorale. Il gruppo del Movimento 5 Stelle del decimo Municipio verificherà se ci sono le condizioni di una querela contro il Senatore Esposito per le dichiarazioni fatte durante la trasmissione “l’aria che tira”.

Precisa Paolo Ferrara: “Il senatore Esposito badante del Pd di Ostia, considerato pericoloso anche dai suoi colleghi di partito, continua ad infangare il M5S per coprire i loschi affari del suo partito con il duo Buzzi – Carminati. Parla delle ombre riguardanti il porto di Roma e si dimentica che proprio il Pd favorì il proprietario spostando la caserma dei vigili di Ostia. Si riempie la bocca delle famiglie reggenti del litorale ma non dice come questi arrivarono a gestirne le spiagge; fa finta di non conoscere la foto in cui appartenenti al suo partito, che ricoprono ancora oggi funzioni pubbliche, posavano con Vito Triassi all’inaugurazione della spiaggia gestita da quest’ultimo.” Aggiunge Marcello De Vito: ” Prima di affermare che il M5S del X Municipio ha sudditanza con certi ambienti, vada a rivedersi il lavoro svolto in municipio dai nostri consiglieri. Verifichi chi ha presentato documentazione per combattere l’illegalità; chi ha occupato la sala consiliare per lo scempio delle spiagge e chi ha denunciato che personaggi di mafia capitale erano accolti a braccia aperte negli uffici del decimo anche dopo i primi arresti”.