9 dicembre 2016

Attori e registi al Quirinale al David di Donatello 2015

Si è svolta questa mattina al Palazzo del Quirinale, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la presentazione dei candidati al Premio “David di Donatello” per l’anno 2015.

La cerimonia è stata aperta dagli interventi di Gian Luigi Rondi, Presidente dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi “David di Donatello”, del maestro Nicola Piovani che ha portato il saluto a nome del Cinema italiano, e di Dario Franceschini, Ministro per i Beni e le Attività Culturali. Dopo la presentazione dei candidati, il Capo dello Stato ha pronunciato un discorso.

Erano presenti il Presidente dell’Agis, Carlo Fontana, il Presidente dell’Anica, Riccardo Tozzi,  esponenti della cultura, dell’arte, dello spettacolo, dell’industria e personalità rappresentative della società italiana.
Nella Sala degli Arazzi c’erano moltissimi dei candidati ai David 2015: Nanni Moretti, Margherita Buy e Giulia Lazzarini per Mia madre, Elio Germano e Mario Martone per ‘Il giovane favoloso’, Valeria Golino per ‘Il ragazzo invisibile’, Alba Rohrwacher e Saverio Costanzo per ‘Hungry Hearts’, Alessandro Gassman e Luigi Lo Cascio per ‘Il nome del figlio’, Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio per ‘Nessuno si salva da solo’, Paola Cortellesi per ‘Scusate se esisto!’.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.