3 dicembre 2016

Roma – Mafia Capitale, Zingaretti: “Circondati da un mare di squali.”

“Il Pd deve cambiare, era chiaro da tempo. Mi permetto di dire che è l’unico, anche a Roma, che sta provando a farlo. Nella regione Lazio eravamo circondati da un mare di squali e un po’ l’avevamo capito, infatti, abbiamo fatto di tutto: rotazione dei dirigenti, fatturazione elettronica, albo dei fornitori, centrale unica degli acquisti. Questo ha portato per fortuna, salvo le due vicende sotto inchiesta, a fare in due anni 4 miliardi di euro di gare, nessuna intercettata da questa banda. Quindi, è chiaro che bisogna cambiare ma sono anche contento di poter dire che gli anticorpi che abbiamo inserito in questi due anni hanno tutelato le istituzioni. Ora c’è una lotta, e in questa lotta dobbiamo combattere a difesa della legalità”. Così il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, intervistato al Tg3.

Quanto ad un eventuale clima da caccia alle streghe il Presidente Zingaretti ha risposto affermando che “si può generare se tutti vengono messi sullo stesso piano. Una cosa è un incontro, altra cosa è una riunione per commettere dei delitti, cosa che ovviamente non ho mai fatto”.

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.