5 dicembre 2016

Fiumicino – Poggio: “Centomila euro per un progetto sugli uccelli? No a sperpero del denaro.”

[quote font=”0″ arrow=”yes”]

Con tutto rispetto e senza polemica alcuna, mi chiedo però se sia il caso, in questo particolare periodo storico, di spendere 180mila euro di soldi pubblici per il monitoraggio degli uccelli acquatici svernanti all’interno della Riserva o per dei corsi di fotografia. La Riserva Naturale Statale per carità è un bene preziosissimo, sono d’accordo con l’assessore Di Genesio Pagliuca. Ma oggi non abbiamo un euro per la manutenzione delle scuole, le strade cadono a pezzi, l’illuminazione pubblica è quello che è. I fondi per le persone in difficoltà vengono erogati in ritardo, non ci sono i soldi per diminuire le tasse e aiutare le tante imprese in difficoltà, però si spendono un mucchio di soldi per cose francamente secondarie. Sarò impopolare ma continuo a pensarla diversamente: nella vita ci sono delle priorità e vanno seguite. Se si può spendere ben vengano piste ciclabili, mostre, progetti per gli uccelli svernanti. Se questi soldi non ci sono allora è il caso di risparmiare e concentrarsi sulle emergenze. E di emergenze, purtroppo, in questo comune ce ne sono a decine.

[/quote]

Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Federica Poggio