21 febbraio 2017

Roma – Mafia Capitale, tensione in Campidoglio

Gridando “mafiosi” e “onestà” e chiedendo “fateci entrare buffoni”, eletti e sostenitori del Movimento Cinque Stelle stanno assediando il Campidoglio nel tentativo di accedere a Palazzo Senatorio per assistere alla seduta dell’Assemblea capitolina, chiedendo nel frattempo a gran voce le dimissioni del sindaco Ignazio Marino. Insieme ai dipendenti della Roma Multiservizi che erano già in protesta, i grillini hanno oltrepassato le transenne predisposte da Vigili urbani e Polizia e sono bloccati sulla scalinata dell’ingresso ‘Sisto IV’ con il portone d’accesso chiuso al pubblico.

Tra gli esponenti M5S presenti c’è il consigliere regionale Davide Barillari: “Le dimissioni del capogruppo Vincenzi sono l’ennesima dimostrazione che anche il Pd regionale è coinvolto nel sistema di Mafia Capitale. Oggi siamo qui per chiedere le dimissioni del sindaco Marino e domani chiederemo quelle del presidente Zingaretti, che non può più sfuggire alle sue responsabilità- ha detto Barillari- I cittadini devono riprendersi Roma, rubata da Marino e da chi ha governato questa città facendo i propri interessi”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6767 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.