3 dicembre 2016

Calcio – Champions League, Marchisio: «Comunque un bel sogno»

C’è stato un momento nel quale il match sembrava essere girato e la vittoria era una possibilità concreta.  Lo racconta Claudio Marchisio: «Nel primo tempo abbiamo un po’ sofferto. D’altronde non è facile pressare alti per 90 minuti, e tutte le squadre che hanno giocato con il Barcellona lo hanno per lunghi tratti aspettato. Poi abbiamo preso le misure e dopo il gol del pareggio abbiamo tenuto in mano il match. Avessimo segnato il gol del vantaggio la partita avrebbe preso un’altra direzione».

Il bilancio del principino è comunque positivo: «Il sogno è stato esserci. Certo, con una coppa in più sarebbe stato diverso, ma anche in una  notte così dobbiamo ripensare a una stagione fantastica, fin da subito il Mister ci ha fatto capire che saremmo potuti essere fra i migliori d’Europa. Per questo abbiamo nessun rimpianto e dobbiamo goderci quanto di buono abbiamo fatto. Anche stasera siamo usciti a testa alta».

Una stagione spettacolare anche per lui, entrato ormai nel ristretto gruppo dei migliori centrocampisti in circolazione: «Mi fa piacere, come è stata una soddisfazione essere in campo stasera al fianco di mostri sacri come Pirlo, Xavi o Iniesta. Ma avrei preferito vincere»

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.