4 dicembre 2016

Campo di Mare – Nuova richiesta del Sindaco Pascucci a Ostilia

Ulteriore passo in avanti nella mediazione dell’Amministrazione comunale di Cerveteri nel contenzioso tra Ostilia e stabilimenti balneari. “Dallo scorso gennaio abbiamo ottenuto da parte di Ostilia la rinuncia allo sgombero degli stabilimenti. Rinuncia ribadita anche dall’avvocato di Ostilia di fronte all’Ufficiale Giudiziario, nel corso dell’accesso fatto a maggio. Ma oggi abbiamo un ulteriore obiettivo – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – è infatti previsto un nuovo accesso con l’Autorità giudiziaria nel mese di giugno per perimetrale le aree. Questo non comporterebbe reali ostacoli alle attività dei gestori, ma avverrebbe comunque nel pieno della stagione balneare, con le scuole chiuse e le nostre spiagge già nel pieno dell’esercizio. Proprio per questo riteniamo che anche il posizionamento dei picchetti debba essere evitato. Abbiamo quindi inviato una lettera formale a Ostilia in cui chiediamo la rinuncia anche ad effettuare le semplici perimetrazioni, rimandandole alla fine della stagione. Siamo in attesa di una risposta. In questo modo vogliamo evitare che possano crearsi disagi al naturale svolgimento della stagione estiva, a tutela dell’intera collettività”.
Ricordiamo – ha ribadito il Sindaco Alessio Pascucci – che nonostante le speculazioni e le falsità propagandistiche create ad arte da qualcuno, nulla di quanto sta avvenendo in sede giudiziaria tra la società e gli stabilimenti riguarda le spiagge libere, che non sono neppure citate negli atti processuali. E’ bene che i cittadini non credano alle chiacchiere: le spiagge libere non vedranno alcun cambiamento, neppure dopo la stagione estiva“.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it