11 dicembre 2016

Roma – Operazione “Voyager”, identificati 36 somali diretti in Germania

In occasione della “Operazione Voyager”, disposta dal Dipartimento della P.S. – Direzione Centrale delle Specialità – Servizio Polizia Stradale, con ordinanza del Questore di Roma sono stati disposti servizi di controllo mirati sui passeggeri di autobus di linea destinati a rotte di lunga percorrenza, che sono stati effettuati da personale del Compartimento Polizia Stradale di Roma, dell’UPGSP e dell’Ufficio Immigrazione della Questura.

Durante tale servizio, svoltosi principalmente nel terminal delle autolinee della Stazione Tiburtina, è stato controllato anche un autobus con targa polacca, che viaggia sulla linea Italia-Germania-Polonia.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno notato che alcune persone, prima di salire sul bus, sono state chiamate da un uomo che aveva consegnato loro i biglietti per la Germania oltre ad alcuni documenti. Questi ultimi sono poi risultati essere dei permessi internazionali di viaggio contraffatti,

Tali persone, 37 in tutto, compreso l’uomo che stava distribuendo i biglietti, un somalo di 40 anni, titolare di regolare permesso di soggiorno, sono state fermate e accompagnate all’Ufficio Immigrazione per gli accertamenti del caso e successivamente arrestate ai sensi della normativa antiterrorismo.

About Ruggero Terlizzi 2883 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it