3 dicembre 2016

Roma – Parentopoli, Estella Marino: “Scoperchiato del tutto un sistema di malaffare.”

“La sentenza di oggi sulla condanna a Panzironi dimostra che questa Giunta ha fatto saltare un sistema di malaffare che si era impadronito di Roma e teneva sotto ricatto i cittadini. Una gestione dei rifiuti che aveva come obiettivo, non il bene della città, per cui una pubblica amministrazione si mette a servizio, ma perseguiva un interesse del tutto personale. È stata dura e sappiamo che lo sarà ancora (perché si tratta di riorganizzare un sistema del tutto incancrenito) ma siamo molto fieri di avere intrapreso questo percorso, voluto fortemente dal sindaco Marino, iniziato con la chiusura della discarica di Malagrotta. Così come sappiamo di poter contare su tanti bravi lavoratori Ama, sul presidente Fortini e sul direttore Filippi. Una scelta, quella di chiudere con il ‘sistema Panzironi’ che ha portato alcuni contraccolpi sulla città non sempre compresi ma necessari per mettere i rifiuti all’interno di una gestione virtuosa secondo regole trasparenti. Una scelta necessaria, sia per far funzionare bene l’azienda, sia per il rispetto delle regole e della legalità, capisaldi nella gestione del bene pubblico per questa Amministrazione”.

Lo dichiara in una nota l’assessore all’Ambiente e ai Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it