5 dicembre 2016

Roma – I CHERRIES ON A SWING SET “A Cappella – Live Concert” allo Spaziottagoni

Domenica 31 maggio, alle ore 19, a Spaziottagoni live si esibiranno i Cherries… on a swing set, un gruppo vocale a cappella: cinque giovani artisti che hanno scelto la “voce concertata” come mezzo per esprimere la propria sensibilità artistica. I Queen, gli Abba, i Beatles, i Coldplay e ancora grandi nomi internazionali ed italiani come Mia Martini, Tiziano Ferro, i Matia Bazar, Madonna, Kate Bush, Cindy Lauper, tra i loro artisti preferiti, che riprendono e “stravolgono”, attraverso le tecniche della scrittura polifonica vocale classica e quelle più moderne del beat box e dell’imitazione strumentale.

“A CappellaLive Concert” è uno show di due ore che raccoglie il meglio del pop/rock italiano ed internazionale, secondo la ricerca vocale e stilistica del gruppo. Tutto, con l’uso esclusivo delle voci. Le hit più gettonate del momento si alternano al fascino immortale dei grandi classici, così che Lady Gaga e gli Imagine Dragons, condividono il palco con Edith Piaf e il Trio Lescano. Collante di tutto questo, lo stile personalissimo degli arrangiamenti del gruppo. Il risultato, coinvolgente e di grande eleganza. Il lavoro dei Cherries… on a  swing set nasce, infatti, dalla consapevolezza di una tradizione antica di secoli (la scrittura polifonica) che il gruppo ha saputo attualizzare e  rinnovare. Così, i cinque cantanti concertano a colpi di contrappunto, s’inseguono giocosi per i viottoli d’una fuga, intrecciano e districano le voci, per poi ricongiungersi nella semplicità di un unisono,  ricreando “modernissimi mottetti” dal gusto tipicamente Italiano.  Ogni momento musicale dello show è arricchito da un adeguato commento scenico e coreografico, che impreziosisce il “Live Concert” dei Cherries on a swing set, senza distogliere l’attenzione dalla Musica, protagonista assoluta dello spettacolo.

I Cherries on a swing set sono un gruppo vocale a cappella: cinque voci armonizzate che riprendono, con i loro arrangiamenti, alcuni dei brani più celebri del pop e del rock Italiano ed Internazionale, con un risultato accattivante ed originale. Il loro percorso nasce ad Orvieto nel 2009, ma velocemente il giovane quintetto si fa apprezzare in molte città italiane, esibendosi spesso in importanti live club (Stazione Birra, Alexander Platz e Teatro Centrale Carlsberg  – Roma) ed in festival di rilievo (Sanvalentino Jazz – Terni, Umbria Folk festival – Orvieto, Solevoci – Varese). Hanno avuto vari riconoscimenti, tra cui di recente un secondo posto al Winter Vocal International Competition di Pinerolo (TO) e il premio Voceania consegnato dai  Baraonna. Collaborano spesso con Ambrogio Sparagna  (con cui sono stati protagonisti di molti spettacoli, tra cui l’ Ottobrata Romana 2013 all’Auditorium Parco della Musica di Roma) e con altri artisti importanti; tra questi, di recente, Peppe Servillo degli Avion Travel. Nel novembre scorso, i Cherries hanno debuttato il loro nuovo spettacolo “Phoenix” al Teatro Mancinelli di Orvieto, dove hanno presentato il loro primo singolo “Arabica Phoenix”.

Parte del ricavato sarà devoluto dall’Associazione Mameli 7 onlus per finanziare i progetti di assistenza sanitaria e approvvigionamento di acqua mediante l’acquisto di contenitori d’acqua, in Siria e in Libano.